Calcio

Lazio, Kostic non è arrivato per una furbata dell'Eintracht: ecco il retroscena

I tedeschi hanno colpevolmente dato alla Lazio un indirizzo di posta elettronica sbagliato

Rudy Galetti
01.09.2021 15:42

Ha dell'incredibile quanto è emerso sulla vicenda Kostic-Lazio. L'esterno serbo non sarebbe arrivato in biancoceleste a causa di una mail inviata ad un indirizzo di posta elettronico sbagliato. Non un semplice errore, però: il club tedesco, infatti, avrebbe colpevolmente fornito un recapito errato all'entourage della Lazio, così da comunicare al calciatore di non aver ricevuto alcuna offerta da Lotito. Un inganno svelato dall'agente Ramadani che si è accorto del raggiro: una volta informato il suo assistito, Kostic ha deciso di non prendere parte alla gara contro l'Arminia Bielefeld, ma questo non è bastato a sbloccare la trattativa. Il serbo è rimasto in Bundesliga contro la sua volontà, la Lazio è corsa ai ripari con Zaccagni e l'Eintracht non ha fatto una bella figura: una vicenda raccapricciante che non accontenta nessuno. 

LEGGI ANCHE: Padovan, che attacco alla Juventus: "Non è da scudetto. Ora si vedono i danni fatti con le scelte di CR7 e Pirlo

Dove vedere Sex Education 3 streaming gratis, anticipazioni e Amazon Prime o Netflix 17 settembre
Calciomercato Milan, Kessie non rinnova: parti distantissime, addio sempre più probabile