Serie A

Serie A "spezzatino", Preziosi: "Non è possibile ridurre il calcio così, la bocceremo. Solo 6-7 club favorevoli, facevano parte di una coalizione a favore di DAZN"

La Serie A starebbe pensando di cancellare la contemporaneità tra le gare, il presidente del Genoa Enrico Preziosi si oppone alla proposta

Ludovica Carlucci
07.06.2021 11:01

La Serie A starebbe pensando di ‘copiare’ la Liga cancellando la contemporaneità tra le gare e portando gli slot orari del campionato dagli attuali 8 a 10. Niente di ufficiale, se ne parlerà quest'oggi a Milano nella riunione dell'Assemblea della Lega di Serie A in cui si discuterà della variazione relativa a "Nuovi slot gare del Campionato Serie A 2021/2022". Un tema che ha sollevato la contrarietà di molte persone tra cui il presidente del Genoa, Enrico Preziosi.

Progetto “spezzatino”, le parole del presidente del Genoa Enrico Preziosi

"Sono assolutamente contrario, 14 voti non li prenderanno mai. Non è possibile ridurre il calcio in questa maniera, nessuna possibilità che possa avvenire, io e altre società siamo contrarie".

Ha esordito così il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, intervenuto ai microfoni Radio Anch'io Sport che boccia completamente il progetto di DAZN di trasmettere una Serie A in modalità 'spezzatino'. Le possibilità che il progetto venga approvato dalla Serie A sembra sia pari a zero. Preziosi ha poi aggiunto:

"Credo che solo sei-sette club siano favorevoli - aggiunge Preziosi - facevano parte di una coalizione a favore di Dazn. I voti si contano e non si pesano, quindi e' impossibile, sara' bocciata"

Commenti

Dove vedere e quando esce La Casa di Carta 5, streaming gratis puntate e serie tv completa Netflix
Caso Allegri, Sconcerti: "La vera vergogna è che la gente lo giudica in base al tifo. Conta di quale squadra fai parte, non quello che hai fatto o se lo hai fatto"