Telese risponde alle polemiche: "La storia degli aiuti arbitrali è vecchia quanto il calcio, non cambio idea"
Serie A

Telese risponde alle polemiche: "La storia degli aiuti arbitrali è vecchia quanto il calcio, non cambio idea"

Il giornalista ha parlato a Radio Bianconera in merito ai tweet polemici con tanto di insulto a Lapo Elkann durante Roma-Juventus

Davide Roberti
12.01.2022 19:03

Luca Telese, giornalista e conduttore, è stato al centro delle polemiche tra domenica e lunedì per via dei suoi tweet ironici nei confronti della Juventus e di Lapo Elkann. Contattato da Radio Bianconera, si è così espresso: “Non pensavo che quel mio tweet potesse ricevere un numero così esorbitante di reazioni ma alla fine accetto la gogna che ne è conseguita, fa parte del gioco. Almeno quando si parla di calcio, credo che si possa evitare di essere a tutti i costi politicamente corretti. E mi riferisco anche alla battuta fatta a Lapo Elkann sull’essere un Agnelli e per giunta juventino, non bisogna prendere qualsiasi cosa con eccessiva seriosità”.

LEGGI ANCHE: Luca Telese insulta Lapo Elkann: "Sei nato con due disgrazie: essere un Agnelli e essere juventino"

Sugli aiuti arbitrali in favore dei bianconeri, poi, Telese ha parlato così: “La storia degli aiuti arbitrali è vecchia quanto il calcio e nulla mi farà cambiare idea in merito, sarò pur libero di pensarla come mi pare. Il rigore nel primo tempo per me c’era, ne abbiamo visti fischiati tanti uguali a quello che non è stato fischiato sull’intervento di mano di De Ligt”.

Dove vedere Incastrati? Streaming gratis Netflix, Disney Plus o Amazon Prime? La serie di Ficarra e Picone
Pedullà, duro attacco a Tare: "Spesi 60 milioni in 3 anni per giocatori scarsi"