Serie A

Lazio, Diaconale calma Acerbi: "Ho letto lo sfogo, troveremo una soluzione"

Il portavoce del club biancoceleste ha risposto alle lamentele del difensore e ha ribadito la volontà di vincere lo scudetto

Gabriele Grimaldi
07.09.2020 21:49

Francesco Acerbi, difensore della Lazio (ph. zimbio)

"Ho letto lo sfogo, ma credo che alla fine si troverà una soluzione".

A rilasciare queste dichiarazioni a Non è la radio è il portavoce della Lazio Arturo Diaconale in risposta al duro sfogo del difensdore biancoceleste Francesco Acerbi, che nelle scorse ora si era lamentato pubblicamente chiedendo maggiore rispetto sulla questione del rinnovo del contratto

"Il clima della squadra, i rapporti tra i giocatori, tra tutti, è molto stretto - ha aggiunto Diaconale , che poi ha parlato delle ambizioni scudetto della squadra -  La Lazio è in condizioni per poter diventare predominante nel calcio nazionale, non parte da zero. Abbiamo perso l’occasione di giocarci lo scudetto per l’interruzione da Coronavirus, non si vede perché non dovremmo riprovarci.

Commenti

Serie A, maxi blitz contro la pirateria: chiuso il 90 % delle IPTV illegali. Cosa rischiano i trasgressori?
Nations League, Olanda-Italia 0-1: gli azzurri vincono grazie a Barella