Serie A

Tiziano Crudeli era interista o no? Il giornalista: “Esultanza Inter? Ho fatto bene” (VIDEO)

Da tempo gira sul web una sua esultanza del 1989 relativa a un gol dell’Inter

Francesco Rossi
22.02.2021 11:20

Tiki Taka

 

Gli scheletri nell’armadio sono spesso troppo ingombranti per essere tenuti all’oscuro di tutto e tutti. La gran parte delle volte, qualcosa esce sempre fuori anche a distanza di anni e il mondo del giornalismo non perdona proprio nessuno. Neppure chi ne fa parte di questo mondo, anche se in questo caso è doveroso ascoltare le motivazioni dei diretti interessati a riguardo. Il giornalista sportivo Tiziano Crudeli è da sempre noto come grandissimo tifoso del Milan: memorabili le sue esultanze a ogni rete realizzata dai rossoneri, come quella di Seedorf durante il derby con l’Inter risalente al 2003/04. Rete che sancì la rimonta del Milan ai danni dei nerazzurri (match terminato 3-2). Un esultanza storica così come tante altre e che sancisce senza ombra di dubbio la fede milanista del giornalista...almeno così sembra.

Infatti qualche scheletro nell’armadio sembrerebbe esserci: in passato Crudeli ha commentato pure le partite dell’Inter di Giovanni Trapattoni per Radio Peter Flowers. In rete gira da tempo un audio nel quale Crudeli esulta in occasione del goal di Matthaus che consentì ai nerazzurri di conquistare lo Scudetto nel 1989. Questo audio sembra davvero la prova tangibile della sua fede interista risalente a quell’epoca ma il giornalista - dichiarazioni riportate da Repubblica nel 2004 - motivò così quella radiocronaca: 

 

“Me la menano in molti con questa cosa. Ma io sono milanista da sempre, fin da prima di giocare nella Primavera, terzinaccio destro che picchiava come un fabbro. Semplicemente ho fatto il mio dovere. Radio Peter Flowers mi manda a fare la cronaca da San Siro, segnano un gol che vale un campionato: secondo lei se parlo con un tono di voce normale mi sente qualcuno? Stavo lavorando e ho fatto bene a far così”. 

 

Questo concetto è stato ribadito dallo stesso Crudeli durante una puntata di Tiki Taka, video presente a questo link. Dunque quella telecronaca decantata da molti come la prova della fede nerazzurra di Crudeli non è altro che una dimostrazione di professionalità da parte del giornalista, il quale ribadisce il suo amore per il Milan. Basterà questo per convincere i tifosi rossoneri?

Commenti

Dove vedere Masterchef Italia 10: streaming gratis e diretta tv undicesima puntata
Sky multata dall'Antitrust, negati rimborsi agli abbonati nel periodo Coronavirus