Marco Verratti (ph Social)
Calcio

Verratti, parla l'ex agente: "Ha detto no al Napoli, voleva solo la Juventus"

Donato Di Campli ha raccontato i retroscena della carriera del suo ex assistito Marco Verratti

Rudy Galetti
16.02.2021 18:58

Arrivano rivelazioni forti dalla Francia. Intervistato in esclusiva dall'Equipe, l'ex agente di Marco Verratti Donato Di Campli, ha parlato degli inizi di carriera del suo ex assistito: "Nel 2012 il Napoli era d'accordo con i dirigenti del Pescara, ma Marco rifiutò. Non voleva andare".

Marco, infatti, aveva scelto la Juventus di cui era tifoso: "Aveva stretto un accordo con la Juve di cui era tifoso, ma le due società non hanno trovato l'intesa. L'ha spuntata il PSG perché ha pagato la cifra chiesta dal Pescara. Credeva in Marco ed è stata importante la presenza di Leonardo. Mi ha chiesto solo una cosa, un'antenna pe guardare le partite del Pescara! Due giorni più tardi, sono partiti in tournée negli Stati Uniti. Leonardo mi disse che aveva dei giocatori importanti a centrocampo, ma quando l'hanno visto palla al piede ne sono rimasti affascinati. Zlatan Ibrahimovic era il re e vide che Marco era straordinario. È diventato rapidamente un titolare inamovibile".

Commenti

Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 25^ giornata di campionato
Diritti tv Serie A, DAZN in vantaggio su Sky: ecco il costo del prossimo abbonamento