Formula 1

Mercedes, Wolff: “Le critiche della Ferrari al regolamento sono una ca**ata”

Il team principal della Mercedes attacca la scuderia italiana

Simone Biancofiore
22.07.2020 19:30

 

Toto Wolff, Mercedes (Ph. Zimbio)

 

Toto Wolff non usa giri di parole: “Le critiche della Ferrari al regolamento sono una cazzata”. Il team principal della Mercedes non ha digerito le accuse mosse dalla Ferrari per quanto riguarda il regolamento: "Ad Austin ci sono stati chiarimenti su ciò che è permesso fare o no: cose importanti ma non sorprendenti. Se le regole vengono seguite tutto risulta molto chiaro”.
 

L’austriaco ha anche ironizzato sulle pressioni della Ferrari e della Red Bull mosse su Hamilton e Bottas: "Penso che l'ironia di questa storia sia che alcuni dei nostri rivali ci hanno spinto a livelli a noi finora sconosciuti. L'anno scorso ci siamo quasi prosciugati per sviluppare ed evolvere la vettura così da essere sempre competitivi in pista", ha detto Wolff. "Il lavoro sta dando i suoi frutti visto il sostanziale cambiamento di prestazioni dal 2019 al 2020".

Commenti

Serie A, Torino-Verona: le formazioni ufficiali
Faggiano: “Siamo tutti dispiaciuti. Meritavamo un finale diverso”