Calcio Estero

Bayern Monaco, Musiala e Gnabry vaccinati: ecco chi sono gli ultimi 3 no vax rimasti

I due centrocampisti della squadra tedesca hanno deciso di farsi somministrare la dose

Sandro Trovò
24.11.2021 15:04

La preoccupazione per il possibile taglio dello stipendio, unita al rialzo repentino della curva epidemiologica in Germania, ha convinto Musiala e Gnabry a farsi somministrare il vaccino anti Covid-19. I due centrocampisti del Bayern Monaco, nei confronti dei quali il club tedesco ha esercitato non poca pressione nei giorni scorsi, si sono convinti di ricevere la dose nonostante in un primo momento sembrassero ferrei nella decisione di non farci vaccinare. Gnabry, che in passato era risultato positivo al Covid-19, ha così completato il ciclo vaccinale. 
Sullo sfondo restano ancora i tre no vax in maglia bavarese: si tratta di Kimmich, Chupo-Moting e Cuisance