Josip Ilicic esulta con i compagni in Milan-Atalanta 0-3 (Profilo social Ilicic)
Coppa Italia

Atalanta-Lazio 3-2: la Dea in inferiorità numerica si qualifica per le semifinali di Coppa Italia

La squadra di Gasperini, in 10 dal 53' dopo l'espulsione di Palomino, supera la Lazio di Inzaghi e ottiene il pass per le semifinali di Coppa Italia.

Barbara Ribaudo
27.01.2021 19:38

Un quarto di finale ricco di emozioni quello giocato a Bergamo tra Atalanta e Lazio, concluso con il risultato di 3-2.

Parte forte la squadra di casa che al 7' passa in vantaggio con la rete di Djimsiti che trova il colpo vincente da un calcio d'angolo di Palomino. Dopo solo 10 minuti, però, la Lazio di Inzaghi trova il pareggio grazie a Muriqi che, di testa, supera il portiere avversario dopo un cross di Acerbi. La gara si fa subito interessante e non mancano le occasioni da entrambe le parti. Al 34' è proprio il difensore biancoceleste a mettere la firma sul vantaggio della Lazio dopo una palla persa da Pessina. Ma neanche il tempo di festeggiare che l'Atalanta si porta sul 2-2 con una rete di Malinovsky

La seconda frazione di gioco si apre con due sostituzioni per gli ospiti che, dal 53', si ritrovano in superiorità numerica per l'espulsione di Palomino che commette un fallo da ultimo uomo. La Lazio, però, non riesce ad approfittare della situazione e subisce il gol del 3-2 da parte di Miranchuk che, al 57', insacca la rete avversaria.

Il dominio dei padroni di casa prosegue e al 66' è Duvan Zapata a procurarsi un calcio di rigore dopo il fallo in area commesso da Hoedt. Il colombiano si presenta così al tiro dagli 11 metri ma la sua conclusione viene parata da Reina.

All'89' ci prova la squadra ospite a raggiungere il pareggio, sempre con Acerbi, ma il colpo di testa del difensore viene parato da Gollini.

Finisce 3-2 per l'Atalanta che si qualifica per le semifinali e incontrerà la vincente tra Napoli e Spezia.

 

 

Commenti

Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 25^ giornata di campionato
Juventus-SPAL, le formazioni ufficiali: le scelte dei due allenatori per la sfida di Coppa Italia