Ufficiale: la Uefa esclude il Trabzonspor dalle coppe europee per aver violato il FPF

Francesco Perna
03.06.2020 20:07
Il Trabzonspor, capolista in Turchia, non potrà partecipare alla prossima Champions League causa violazione del fair play finanzario La Camera arbitrale indipendente dell’Organismo di controllo finanziario dei club (CFCB) ha deciso di escludere il Trabzonspor dalle competizioni UEFA, qualora il club turco riuscisse a qualificarsi per la stagione 2020/21 o per quella successiva. Lo scorso 5 luglio, la CFCB aveva decretato che il Trabzonspor non aveva rispettato le regole del fair-play finanziario. In particolare quelle relative al pareggio di bilancio, come richiesto dall’accordo stipulato nel 2016. La sanzione sopra citata non sarebbe stata inflitta nel caso in cui la società avesse soddisfatto determinate condizioni nell’esercizio 2019.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Ripartenza Serie B: il nuovo programma e le date di playoff e playout