Serie A

Le pagelle di Bologna-Verona: Skorupski superlativo, ottimo Danilo

Luca Nigro
19.01.2020 17:55
Il Bologna in vantaggio col Verona, nella ripresa si fa rimontare dagli scaligeri che vedono sfumare una possibile vittoria grazie alle parate di SkorupskiSkorupski 7,5 - Almeno quattro interventi decisivi nella ripresa salva risultato (ottimi quelli su Borini e Di Carmine). Sempre attento sulle uscite, infonde sicurezza al reparto difensivo. Sbaglia qualche rilancio ma oggi gli si può perdonare. Superlativo. Tomiyasu 5,5 - Inizia bene, nella ripresa soffre Lazovic ogni volta che gli si presenta davanti. Bani 5,5 - Il suo quarto gol con la maglia rossoblù non serve per agguantare i tre punti. Buona prestazione per un'ora, ma quell'intervento su Zaccagni che gli costa il secondo giallo macchia la sua partita e conseguentemente la valutazione. Danilo 6,5 - Governa ottimamente la difesa, salva con due grandi interventi: quello su Di Carmine è da scuola calcio. Mbaye 5,5 - Buona prova per un'ora, ha la colpa di farsi anticipare da Borini nell'azione del pari veronese. Dominguez 6 - All'esordio dal primo minuto, l'argentino quando ha la palla tra i piedi sa sempre cosa fare. Rivendibile in fase di non possesso ma deve ancora trovare i giusti automatismi. Dal 69' Paz 6 - Entra in campo dopo l'espulsione di Bani rimanendo concentrato fino al termine. Schouten 6 - Diligente e pulito nei disimpegni, sbaglia pochi palloni in mezzo al campo. Più cattivo del solito, inizia a prendere confidenza col campionato italiano. Dal 69' Poli 5,5 - Si fa saltare con troppa facilità da Lazovic nell'occasione del pareggio scaligero, si becca un giallo evitabile.Orsolini 5,5 - Qualche guizzo interessante ma gli manca il tiro. La squadra ha bisogno delle sue giocate. Soriano 6,5 - Prestazione di livello, è onnipresente in entrambe le fasi. Sansone 6,5 - Per tutto il primo tempo fa ammattire Faraoni e Rrahmani, meriterebbe il gol dopo la splendida serpentina salvata sul palo da Gunter. Esce per un affaticamento muscolare. Dal 63' Barrow 6 - Al suo esordio assoluto, voto di fiducia per il gambiano penalizzato dall'espulsione di Bani dopo appena 4 minuti dal suo ingresso in campo. Santander 6 - Tanti duelli vinti di testa, ottime sponde. Nel primo tempo sempre nel vivo del gioco, cala nella ripresa. Mihajlovic 6 - Il suo Bologna gioca un'ottima partita per più di un'ora ma viene penalizzato dall'inferiorità numerica che costringe i suoi uomini ad abbassare il baricentro.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Torino, ci risiamo: contro il Sassuolo poche idee e gli errori di Mazzarri