Serie A

Via Conte e dentro Inzaghi: l'Inter taglia e risparmia. Le cifre

Simone Inzaghi è il nuovo allenatore dei nerazzurri da ieri. Firmato un contratto biennale secco da 3,5 milioni di euro netti a stagione

Ludovica Carlucci
04.06.2021 12:05

Simone Inzaghi è il nuovo allenatore dei nerazzurri da ieri. Un affare conveniente per l'Inter che nell’ultima stagione ha avuto a libro paga non solo Antonio Conte, ma anche Luciano Spalletti. Stando a quanto riportato da la Repubblica, l'ex tecnico biancoceleste ha firmato un contratto biennale secco da 3,5 milioni di euro netti a stagione, senza tenere conto dei premi. Significa 7 lordi, più o meno: se si considera che, tra Spalletti e Conte, nell'ultimo campionato l'Inter ha speso circa 33 milioni per i propri tecnici, il risparmio, appunto, diventa evidente. Nel summit di ieri con Zhang, spiega il quotidiano, Inzaghi ha inoltre ricevuto rassicurazioni sul fatto che la squadra rimarrà competitiva, a partire dalla permanenza di Lukaku e al netto di 1-2 cessioni eccellenti (al momento la più probabile è quella di Hakimi). Lo riporta TMW.

Commenti

Dove vedere Loki, streaming gratis e diretta tv serie tv Marvel episodio 3 Tom Hiddlestone Netflix o Amazon Prime?
Playoff Daily #16 Milano-Virtus: due anni in una finale