Serie A

Serie A, 4^ giornata: gli indisponibili per questo turno

Ecco chi salterà la giornata di campionato

Francesco Perna
15.10.2020 16:00

Seconda "manita" consecutiva per l'Atalanta (ph. Zimbio)

Serie A, infortunati e tempi di recupero

GLI INFORTUNATI DELL'ATALANTA

GOLLINI: il portiere KO ad inizio agosto per una lesione subtotale del legamento crociato posteriore del ginocchio sinistro. Fase di recupero iniziata, ipotesi di rientro in campo per fine ottobre. 

CALDARA: il difensore frenato da fine settembre per una lesione al tendine rotuleo. Operato e lungo stop. Ipotesi di rientro per fine dicembre. 

CARNESECCHI:  il portiere ha contratto il coronavirus, posto ora in isolamento domiciliare. Condizioni da valutare. 

GLI INFORTUNATI DEL BENEVENTO

VIOLA: intervento di meniscectomia selettiva laterale artroscopica del ginocchio sinistro per il centrocampista alla fine di agosto che lo costringerà a saltare l'inizio del campionato. Recuperabile per fine ottobre. 

MONCINI: l'attaccante KO nel match interno contro il Bologna per una lesione muscolare all'adduttore, recuperabile per fine ottobre. 

TELLO: il centrocampista fuori causa contro Bologna e Sampdoria a causa di un risentimento muscolare. Da valutare in vista della trasferta di Roma contro i giallorossi.

BARBA: problema muscolare, precisamente al polpaccio, per il difensore lamentato contro l'Inter. Da valutare per Roma nella 4a giornata. 

GLI INFORTUNATI DEL BOLOGNA

DIJKS: trauma contusivo-distorsivo al piede sinistro per l'olandese. Sottoposto ad inizio ottobre a intervento chirurgico, recuperabile per inizio dicembre. 

MEDEL: lesione del gemello mediale sinistro rimediato dal cileno a Benevento. Iniziate le cure del caso, rientro per la seconda metà di novembre. 

POLI: il centrocampista KO per una frattura composta del perone destro. Recuperabile per inizio dicembre. 

SKOV OLSEN: l'esterno offensivo danese, subentrato al 66′ di Islanda-Danimarca 0-3 dell'11 ottobre, ha riportato nel corso di uno scontro di gioco una frattura non complicata della seconda vertebra lombare. I tempi di recupero sono di circa 6 settimane. Recuperabile per fine novembre. 

GLI INFORTUNATI DEL CAGLIARI

PEREIRO: sottoposto ad esami strumentali a fine agosto, è stata evidenziata la frattura composta del quinto metatarso del piede destro. L’infortunio ha richiesto un trattamento conservativo, ora il calciatore ha iniziato un lavoro personalizzato sul campo. Recuperabile per inizio novembre.

GLI INFORTUNATI DEL CROTONE 

CUOMO: il difensore fermo per una distrazione di primo grado del vasto intermedio destro, tentativo di recupero per la 4a giornata contro la Juve. 

CRESPI: il portiere frenato da una forte contusione alla spalla, non convocato in casa del Sassuolo, da valutare rientro tra i convocati dopo la sosta contro la Juve. 

RIVIERE: distrazione di primo grado del muscolo soleo del polpaccio sinistro rimediata alla 1ª giornata di campionato, sta provando a recuperare in questa sosta per poi essere convocato nella 4a giornata contro la Juve. 

BENALI: il centrocampista KO per una distrazione muscolare al polpaccio, assente in questo inizio campionato. Tuttavia recuperabile per metà ottobre e punta ad essere convocato per il match interno contro la Juve.  

GLI INFORTUNATI DELLA FIORENTINA

-

Mattia Caldara e Manolo Gabbiadini entrambi indisponibili (ph. zimbio)


GLI INFORTUNATI DEL GENOA 

CRISCITO: il giocatore ha contratto il coronavirus, posto in isolamento domiciliare. Da valutare.

CASSATA: lesione di secondo grado al retto femorale anteriore della coscia sinistra per il centrocampista, che potrebbe tornare a disposizione dalla 5a giornata di campionato. Tra l'altro risultato positivo al coronavirus e in isolamento fiduciario. 

PELLEGRINI LU.: il giocatore ha contratto il coronavirus,  posto in isolamento domiciliare. Da valutare.

PJACA: il giocatore ha contratto il coronavirus,  posto in isolamento domiciliare. Da valutare.

DESTRO: l'attaccante ha una carica virale molto bassa, ma come dichiarato dal Presidente Preziosi anche lui ha contratto il coronavirus. Condizioni da valutare. 

LERAGER: il giocatore ha contratto il coronavirus, posto in isolamento domiciliare. Da valutare.

ZAPPACOSTA: il giocatore ha contratto il coronavirus,  posto in isolamento domiciliare. Da valutare.

MALES: il giocatore ha contratto il coronavirus, posto in isolamento domiciliare. Da valutare.

ZAJC: anche il trequartista risultato positivo al COVID-19. Posto in isolamento domiciliare, le sue condizioni restano da valutare verso la 4a giornata di campionato. 

STURARO: il centrocampista non utilizzabile da mister Maran in questo inizio campionato per una lesione bicipite femorale di sinistra rimediata sul finale della precedente Serie A. Tentativo di recupero per la gara di Verona, valida per la quarta giornata. 

GLI INFORTUNATI DELL'INTER 

YOUNG: il difensore ha contratto il coronavirus, è stato posto ad isolamento domiciliare. Condizioni da valutare.

GAGLIARDINI: il centrocampista risultato positivo al coronavirus, è stato sottoposto ad isolamento domiciliare. Condizioni da valutare.

NAINGGOLAN: il belga risultato positivo al coronavirus, è stato sottoposto ad isolamento domiciliare. Condizioni da valutare.

RADU: il portiere rumeno risultato positivo al coronavirus, è stato sottoposto ad isolamento domiciliare. Condizioni da valutare. 

VECINO: l'uruguaiano sottoposto ad intervento chirurgico artroscopico al ginocchio destro per sofferenza meniscale. Sta ultimando la fase di recupero, può tornare arruolabile per metà ottobre. Da valutare una eventuale convocazione per il derby. 

SKRINIAR: Lo slovacco risultato positivo al coronavirus, è stato sottoposto ad isolamento domiciliare. Xondizioni da valutare.

BASTONI: il difensore risultato positivo al coronavirus, è stato sottoposto ad isolamento domiciliare. Scaduti i 10 giorni di quarantena, venerdì farà un tampone e, nel caso risultasse negativo, completerà alcuni esami medici per il via libera. Possibile dunque, in caso di tampone negativo, la convocazione in extremis per il derby.

GLI INFORTUNATI DELLA JUVENTUS

DE LIGT: l'olandese operato a metà agosto per la stabilizzazione della spalla destra, dovrebbe rivedersi in campo intorno alla metà di novembre. 

MCKENNIE: il calciatore risultato positivo al coronavirus il 14 ottobre, posto subito in isolamento domicilare. Condizioni da valutare.

RAMSEY: il gallese KO in Nazionale, escluse lesioni muscolari. Assente in campionato a Crotone, da valutare il rientro per la 5a giornata.

RONALDO: tampone positivo al coronavirus per il portoghese in Nazionale, posto da subito in isolamento domiciliare. L'attaccante non ci sarà in campionato a Crotone, condizioni da valutare. 

ALEX SANDRO: il brasiliano si è fermato nell'allenamento di venerdì 18 settembre a causa di una lesione di medio grado del muscolo semimembranoso della coscia destra. Difficilmente sarà convocato per Crotone, ma potrebbe rientrare per la 5a giornata di campionato. 

GLI INFORTUNATI DELLA LAZIO

MARUSIC: trauma distorsivo alla caviglia che ha costretto il montenegrino a lasciare il campo contro l'Inter. Recuperabile per inizio novembre.  

PROTO: il portiere operato al braccio a inizio settembre per un problema che si trascinava da tempo. Ipotesi di recupero per fine dicembre. 

RADU: trauma distrattivo al flessore della coscia riportato contro l'Inter dal rumeno. Condizioni monitorate dallo staff medico biancoceleste, forfait in casa della Samp. Recuperabile per fine novembre.

LAZZARI: il cursore di fascia dei biancocelesti lunedì ha lasciato il ritiro della Nazionale Italiana a causa di un problema muscolare al flessore, le sue condizioni andranno valutate a Formello nei prossimi giorni. OUT in campionato contro la Sampdoria.

LULIC: il bosniaco dopo essersi sottoposto ad un doppio intervento in questo 2020, ha effettuato le cure tra Desenzano del Garda e la Svizzera. Le sue condizioni verranno valutate dallo staff medico laziale progressivamente, si confida di avere l'OK per tornare sul campo e rimettersi a disposizione di mister Inzaghi per la fine di novembre.

FARES: problemi al ginocchio e fastidi all'adduttore lamentati dalla algerino in Nazionale; condizioni da valutare al suo rientro a Roma. In dubbio la sua presenza dal 1' contro la Sampdoria. 

LUIZ FELIPE: il difensore KO nell'amichevole del 12 settembre contro il Frosinone, vittima di una distorsione alla caviglia destra. Recuperabile in questa sosta, ma in dubbio la sua titolarità contro la Sampdoria nella 4a giornata di campionato.

Aron Ramsey (ph. zimbio)

GLI INFORTUNATI DEL MILAN

GABBIA: il difensore risultato positivo al coronavirus in Nazionale U21, sottoposto a isolamento domiciliare. Da valutare. 

MUSACCHIO: intervento in artroscopia alla caviglia sinistra per il difensore a metà giugno, ipotesi di rientro in campo per la fine di ottobre. 

DUARTE: il difensore risultato positivo ad un tampone effettuato il 22 settembre, prontamente posto in quarantena a domicilio. Condizioni da valutare.

REBIC: lussazione al gomito rimediata dall'attaccante a Crotone, scongiurate fratture. Verso il forfait per il derby contro l'Inter della 4a giornata; continuerà la terapia conservativa ed all'inizio della prossima settimana si sottoporrà ad ulteriori accertamenti.   

CONTI: il terzino operato a fine luglio al menisco del ginocchio, ora ha ultimato la fase di riabilitazione e sta ritrovando la condizione migliore. Non convocato contro Spezia, Bologna e Crotone, punta ad esserci alla ripresa del campionato contro l'Inter quantomeno dalla panchina. 

GLI INFORTUNATI DEL NAPOLI 

ZIELINSKI: il centrocampista positivo al COVID-19. Posto in isolamento domiciliare, condizioni da valutare in vista della 4a giornata di Serie A contro l'Atalanta.

INSIGNE: l'attaccante si è fermato nella prima frazione di gioco contro il Genoa per un fastidio muscolare al flessore della coscia. A Castelvolturno svolge lavoro tra palestra e terapie. Tentativo di rientro tra i convocati per la 5a giornata di campionato.

ELMAS: il centrocampista positivo al COVID-19. Posto in isolamento domiciliare, condizioni da valutare in vista della 4a giornata di Serie A contro l'Atalanta.  

GLI INFORTUNATI DEL PARMA

CORNELIUS: l'attaccante frenato nel ritiro della nazionale danese da una lesione di primo grado al muscolo adduttore sinistro; rientrato in Emilia, recuperabile per inizio novembre. 

BUSI: il difensore sta proseguendo il percorso riabilitativo per una lesione di secondo grado alla giunzione miotendinea del semitendinoso sinistro, comparsa nell’ultima gara giocata, giorno 1 ottobre, con il Royal Charleroi Sporting Club. Ipotesi rientro metà/fine novembre. 

MIHAILA: sta svolgendo un lavoro differenziato per recuperare completamente da una sindrome retto-adduttoria che nell’ultimo mese ne aveva ridotto la prestazione agonistica. Recuperabile per fine ottobre.

GLI INFORTUNATI DELLA ROMA

PASTORE: operato l'11 agosto in artroscopia all'anca sinistra, l'argentino potrebbe tornare a disposizione di mister Fonseca per metà novembre. 

ZANIOLO: il calciatore KO il 7 settembre nel match tra Olanda ed Italia, vittima della rottura del legamento crociato del ginocchio. Sottoposto ad operazione, ne avrà per sei mesi. Ipotesi rientro in campo per metà marzo. 

DIAWARA: il centrocampista è risultato positivo al coronavirus il 12 ottobre,  è stato poi posto in isolamento domiciliare. Condizioni da valutare.

KARSDORP: il laterale dei giallorossi ha terminato affaticato il match di Verona. Non ha recuperato a pieno e non è stato convocato contro Juve ed Udinese. Potrebbe tornare arruolabile contro il Benevento in casa per la 4a giornata di campionato. 

GLI INFORTUNATI DELLA SAMPDORIA

GABBIADINI: l'attaccante si trascina un fastidio muscolare al basso ventre, è stata anche presa in considerazione l'ipotesi dell'operazione chirurgica. In dubbio la sua presenza contro la Lazio nella 4a giornata di campionato.

GLI INFORTUNATI DEL SASSUOLO

TOLJAN: il terzino dei neroverdi risultato positivo al COVID-19, come reso noto oggi dal club. Posto in isolamento domiciliare, non ci sarà domenica contro il Bologna. Condizioni da valutare. 

CHIRICHES: il rumeno costretto al cambio contro il Crotone a causa di un fastidio muscolare al polpaccio che andrà valutato. Niente convocazione in Nazionale e anche forfait nel derby della quarta di campionato in casa del Bologna. 

ROGERIO: il terzino costretto al cambio al Mapei Stadium contro il Cagliari a causa di un risentimento al polpaccio sinistro. Proverà il recupero in questa sosta, ma da valutare la sua convocazione per Bologna. 

MAGNANELLI: operato ad inizio settembre per la riparazione chirurgica di una sport-ernia, il centrocampista ha già iniziato le cure del caso. Recuperabile per fine ottobre. 

AYHAN: il difensore rientrato dalla Nazionale con una tendinite al tendine d’Achille della gamba destra, che mette in forte dubbio la sua presenza domenica in campionato contro il Bologna. 

ROMAGNA: rottura del tendine rotuleo sinistro per il difensore lo scorso marzo. Sta proseguendo il percorso di recupero, dovrebbe tornare in campo per dicembre.

Andrej Galabinov (Profilo social Spezia)

GLI INFORTUNATI DELLO SPEZIA

ISMAJLI: il difensore ai box per un problema fisico, da valutare il rientro tra i convocati nella 4a giornata contro la Fiorentina. 

CAPRADOSSI: rottura del legamento crociato del ginocchio a fine luglio per il difensore, che tornerà disponibile a gennaio. 

DEIOLA: microfrattura al primo raggio del piede destro rimediata ad Udine dal centrocampista. Iniziate le cure del caso, ipotesi di recupero per fine ottobre. 

RAMOS: lesione al quadricipite prossimale della gamba sinistra per il terzino sinistro dei liguri, recuperabile per metà novembre.

ZOET: il portiere KO ad Udine per una lesione adduttoria di alto grado alla coscia destra. Ipotesi di rientro per fine dicembre. 

MASTINU: stiramento al tendine flessore dell’alluce e microfrattura al malleolo tibiale posteriore per l'esterno d'attacco dei liguri, recuperabile per fine ottobre.

MATTIELLO: il difensore non arruolabile contro Milan e Sassuolo per noie fisiche, forfait anche domenica contro la Fiorentina. Tentativo di rientro per fine ottobre.

MARCHIZZA: il difensore riscontrato positivo al coronavirus nel ritiro della Nazionale U21. Condizioni da valutare. 

GALABINOV: l'attaccante ha chiesto il cambio a Milano contro i rossoneri a causa di una lesione muscolo tendinea al quadricipite prossimale della gamba destra. Ipotesi di recupero per inizio/metà novembre. 

GLI INFORTUNATI DEL TORINO

BASELLI: operato ad inizio giugno per la lesione parziale del legamento crociato anteriore del ginocchio, dovrebbe tornare in campo per metà dicembre. 

GLI INFORTUNATI DELL'UDINESE

WALACE: il brasiliano costretto al forfait contro Roma e Verona a causa di un risentimento muscolare accusato in allenamento. Da valutare rientro nella 4a giornata di campionato. 

MUSSO: rottura del menisco interno del ginocchio destro per il portiere argentino. Ipotesi di rientro per metà novembre. 

STRYGER LARSEN: il danese operato a metà settembre al gluteo sinistro, che lo ha costretto ai box in queste settimane. Tentativo di recupero contro il Parma nella quarta di campionato. 

JAJALO: trauma contusivo-distorsivo al ginocchio rimediato a luglio, il centrocampista escluso dalla lista dei 25 consegnata alla Lega Serie A; punta a tornare arruolabile per fine novembre. 

MANDRAGORA: rottura del legamento crociato del ginocchio destro subito a fine giugno. Subito operato, sta seguendo un iter riabilitativo. In campo gennaio 2021. 

DEULOFEU: l'attaccante si sta sottoponendo a test fisici, monitorato dai medici dello staff di Gotti che dovranno valutare le sue condizioni dopo l'intervento al crociato subìto a marzo. Da valutare la convocazione contro il Parma. 

GLI INFORTUNATI DEL VERONA

CETIN: il difensore ha riportato in allenamento una lesione di primo grado della giunzione mio-tendinea prossimale del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Ipotesi di recupero per inizio novembre. 

DAWIDOWICZ: risentimento muscolare al flessore della coscia destra per il difensore, da valutare in questa sosta verso il match interno di campionato contro il Genoa. 

GUNTER: il difensore ha contratto il coronavirus ed è stato posto in isolamento domiciliare. Condizioni da valutare.

DANZI: il centrocampista KO per una lesione di secondo grado della giunzione miotendinea del bicipite femorale della coscia destra. Da valutare per il Genoa. 

BARAK: il centrocampista risultato positivo al COVID-19, posto ora in isolamento domiciliare. Condizioni da valutare.

DI CARMINE: lesione parziale minore del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra rimediata contro l'Udinese. Il recupero procede bene e il giocatore potrebbe forzare i tempi e tornare tra i convocati già lunedì contro il Genoa. 

BENASSI: a luglio il centrocampista ha subìto un infortunio al polpaccio con lesione, ora sta recuperando la condizione migliore. Mister Juric lo inserirà in maniera graduale, ipotesi di rientro per inizio novembre.

MAGNANI: lesione di primo grado del muscolo retto femorale della coscia sinistra per il difensore, che proverà a forzare il rientro in questi giorni ed essere convocato per la 4ª giornata.

 

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Taider saluta Montreal: il suo futuro è all'Al-Ain