Serie A

Tacconi, futuro da allenatore in Cina? La moglie non ci sta: "Ti lascio"

Proposta dalla Cina per Stefano Tacconi, la moglie Laura Speranza esprime il suo disappunto sul settimanale Di Più

Giuseppe Biscotti
17.02.2021 12:08

L'ex portiere della Juventus e della nazionale italiana, Stefano Tacconi, avrebbe ricevuto negli ultimi giorni una ricca proposta dalla Cina per il ruolo di allenatore in un club della massima serie. Tuttavia la moglie Laura Speranza  non ha accolto bene l'offerta di lavoro e ha deciso di scrivergli una lettera pubblicata dalla rivista Di Più. Ecco un estratto: "Quest'anno ti ho visto versare lacrime per notti intere perché sono venuti a mancare, uno dopo l'altro, due dei tuoi più cari amici: Diego Armando Maradona e Paolo Rossi. Scomparse che ti hanno cambiato. Ho la sensazione che ti abbiano sconvolto non solo l'anima ma anche la mente. Ti vedo diverso" "Se ti scrivo è per dirti pubblicamente che mai e poi mai potrei mettere i bastoni fra le ruote alla tua voglia di ripartire, di tornare in campo in veste di allenatore. Però, ti prego, non potrei reggere all'idea di saperti all'estero, lontano da me e dai nostri figli. E non in un posto qualsiasi ma in Cina, a decine di ore di volo dall'Italia e con una pandemia mondiale in corso. Con il rischio che, da un momento all'altro, possano chiudere i confini chissà per quanto tempo. Non ti allontanare da me, dai nostri figli, perché il nostro matrimonio potrebbe risentirne. Se dovessi decidere di partire, io ti lascerò andare. Ma per sempre". 

 

Commenti

Dove vedere Padova-Perugia Serie C, streaming gratis e diretta Umbria Tv?
Lega Serie A, niente quorum: salta l'assemblea, continua lo scontro Sky-Dazn