Champions League

Lazio, Simone Inzaghi: “Grande rammarico, ci rimane la prestazione”

Il tecnico della Lazio soddisfatto per la prestazione fornita contro il Dortmund

Francesco Rossi
02.12.2020 23:45


 

Soddisfatto a metà. Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi, non nasconde il rammarico per la vittoria mancata contro il Borussia Dortmund in Champions League, ma ciò che rincuora i biancolesti è la prestazione fornita contro i tedeschi. Intervistato da Sport Mediaset, Inzaghi ha rilasciato le seguenti parole: 
 

"C'è rammarico perché in cinque partite abbiamo fatto due vittorie e tre pareggi. Ci rimane la grande prestazione, contro una squadra fortissima. Abbiamo giocato una partita di carattere. Avremmo meritato nel secondo tempo di più ma è stata una grande partita di personalità".

"I due pareggi a San Pietroburgo e Bruges in emergenza sono stati importanti. Con nove punti già pensavamo di essere agli ottavi, manca questa qualificazione da 20 anni, siamo a un passo e ne siamo consapevoli. Ora lo Spezia in campionato e poi la sfida contro il Bruges, sarà una partita molto importante. Stesso atteggiamento in campionato? Su questa Champions è quattro anni che ci lavoriamo, c'è stata qualche problematica legata al Covid, in campionato abbiamo visto che altre squadre hanno qualche problema. Serve il salto di qualità. Ora serve lasciare perdere la Champions e giocare contro una neopromossa, e poi dopo due giorni il Bruges".

Commenti

PSG, Leonardo: "Messi? Abbiamo posto riservato al tavolo della trattativa"
Milan, prove di rinnovo per Kessie: ecco i dettagli