Bargiggia
Calciomercato

Calciomercato Inter, Bargiggia sicuro sull'addio di un top player: "La sua partenza è l'unica che può generare plusvalenza"

Le parole del giornalista Paolo Bargiggia in merito alle prossime scelte di calciomercato dell'Inter.

Barbara Ribaudo
09.05.2021 18:30

Paolo Bargiggia ha fatto il punto sulle prossime mosse di calciomercato dell'Inter. Dopo la vittoria dello scudetto da parte dei nerazzurri, è già tempo di pensare ai conti economici. Per risanare le perdite di questa stagione, la società sta già pensando a come fare cassa e lo stesso giornalista non ha escluso la cessione di un top player.

Calciomercato Inter, le parole di Paolo Bargiggia sulle prossime cessioni dei nerazzurri

Tra i nomi papabili citati da Paolo Bargiggia c'è quello di Lautaro Martinez: “La necessaria cura dimagrante per l’Inter passa forzatamente attraverso delle cessioni fisiologiche ed almeno una eccellente”, scrive il giornalista. Che poi prosegue: “Dai segnali che arrivano sul mercato per fare cassa con le cessioni eccellenti, sulla base della volontà di non far partire Lukaku, l’indiziato numero uno possa essere Lautaro Martinez per una serie di considerazioni: ha mercato, un ingaggio piuttosto contenuto per il livello del giocatore e non ha ancora rinnovato nonostante negli ultimi tempi sembrava che le parti si fossero parecchio avvicinate”.

La cessione dell'attaccante non è quindi da escludere, ma le possibilità restano alte dato anche il cambio di agente che ha coinvolto Lautaro. Infatti, Paolo Bargiggia scrive: “Di recente, Lautaro, seguito a lungo un anno e mezzo fa dal Barcellona ha anche cambiato agente ed è entrato ancora nel mirino di club importanti, specie il Manchester City. La sua partenza, data anche l’età relativamente giovane può sembrare strana, ma anche l’unica, di un certo livello che può generare una certa plusvalenza. Il suo contratto con l’Inter scade nel 2023 e, come ha anche spiegato il diesse Ausilio, quando il rinnovo sembrava ad un passo, il cambio di agente ha rimescolato ancora tutte le carte".

Fonte: PaoloBargiggia.it

Quali squadre tifano Zazzaroni, Diletta Leotta, Caressa e D'Amico? Fede calcistica dei giornalisti, conduttori e telecronisti Sky e DAZN
Il Cagliari cala il tris al Benevento: la sfida salvezza finisce 1-3, decisivo Pavoletti