Ciclismo

Le strane abitudini di Jan Ullrich: "Prima delle corse metteva la nutella nel microonde e..."

Il sito spagnolo Bicio Sport ha raccontato alcuni episodi bizzarri della carriera del ciclista tedesco Jan Ullrich

Giuseppe Biscotti
21.08.2021 12:31
Jan Ullrich

Jan Ullrich, il vizio della nutella nel microonde. Il ciclista tedesco, vincitore del Tour de France 1997 e cinque volte secondo, è stato uno dei protagonisti degli anni di Marco Pantani e Lance Armstrong. Gli appassionati ricordano ancora il memorabile testa a testa con il PIrata nella Grand Boucle 1998 con la resa nella tappa del Galibier. Il Kaiser Ullrich, dotato di un talento fisico fuori dalla norma, ha dovuto sempre fare i conti anche con una vita piena di vizi e continui problemi con alcool, droga e giustizia. Il sito spagnolo Bicio Sport ha rivelato in un recente articolo un curioso annedoto sul ciclista tedesco. 

Jan Ullrich un campione bizzarro

Il portale spagnolo di ciclismo scrive così su di lui: "Parlare di Jan Ullrich è sicuramente parlare del più grande talento fisico che il ciclismo ci abbia lasciato dai tempi di Eddy Merckx. Una vera forza della natura e davvero privilegiata a livello genetico. Coloro che ricordano le grandi imprese del tedesco saranno probabilmente d'accordo con me. Un selvaggio dalla testa ai piedi. La scalata di Ordino Arcalis al Tour 1997 è ancora considerata la più potente della storia del ciclismo. È vero che all'epoca eravamo nel pieno del doping di massa ma i quasi 500 watt di media che Ullrich sprigionava, dopo più di 250 chilometri in quella salita, sono un dato impressionante. Come correre i 100 m in 9 secondi. Bernard Hinault, vincitore di 5 Tour, è arrivato al punto di dire che Jan sarebbe stato in grado di vincere 10 Tour de France di fila. Sentendosi come il re, Ullrich iniziò a prendersi alcune libertà e vizi che aumentarono sempre di pù e che cominciarono a essere visti come incompatibili con la vita professionale. Nelle sue folli colazioni metteva una bottiglia di Nutella nel microonde e poi la beveva con una cannuccia come se fosse brodo. Feste fino alle prime ore del mattino e alcuni festival fuori stagione degni delle migliori notti di Ibiza .I suoi compagni di squadra hanno rivealto di averlo visto arrivare a inizio stagione in ritiro con fino a 10 chili in più e con un fisico tipico di una persona sedentaria".