Locatelli ad un passo dalla Juve: il Sassuolo apre all’ipotesi del prestito, ma a determinate condizioni
Calciomercato

Locatelli-Juve, questa è la settimana decisiva: il Sassuolo apre al prestito, ma a determinate condizioni

L’approdo di Locatelli alla Juve sembra essere in dirittura di arrivo: da definire alcuni dettagli dell’operazione con il Sassuolo

Emmanuele Sorrentino
28.06.2021 18:30

Locatelli si avvicina sempre di più alla Juve: potrebbe essere questa la settimana decisiva per l’approdo del centrocampista alla corte di Allegri. Il Sassuolo, che nelle ultime settimane non ha abbassato minimamente le proprie pretese, sembra voler aprire all’ipotesi del prestito, ma a determinate condizioni.

La Juve potrebbe dunque usufruire dell’apporto di Manuel Locatelli in vista della prossima stagione, sfruttando la formula del prestito con obbligo di riscatto, che non dovrebbe arrivare oltre il 30 giugno 2022. Un dettaglio che comunque impone ai bianconeri una riflessione concreta, considerato che la società dovrà già completare l’acquisto di Chiesa la prossima estate, un importo di 40 milioni più 10 di bonus.

LEGGI ANCHE: Locatelli, incontro positivo tra Juventus e Sassuolo: si tratta. Ecco l'offerta dei bianconeri

Il Sassuolo diversamente potrebbe puntare esclusivamente alla cessione a titolo definitivo: 40 milioni da versare subito, che tuttavia potrebbero scendere a 30, e anche meno, qualora nella trattativa venisse inserita qualche contropartita. La Juve, in cambio di Locatelli, sarebbe intenzionata ad inserire il cartellino di Dragusin, in cima alla lista dei desideri di Carnevali, anche se la Vecchia Signora ha comunque pronte le alternative Fagioli e Correia

Domenech contro l’Italia: “Allenatori italiani grandi tattici? Una leggenda"
Unai Simon, che papera in Croazia-Spagna: sbaglia il controllo su retropassaggio e regala la rete agli avversari (VIDEO)