Cristiano Ronaldo (ph.Zimbio)
Serie A

Diritti TV, la guerra continua. La lettera di DAZN: "Sky danneggerà anche la Juventus"

Continua la guerra tra Sky e DAZN per l'assegnazione dei diritti TV per il triennio 2021-2024

Ludovica Carlucci
25.03.2021 13:00

Continua la guerra tra Sky e DAZN per l'assegnazione dei diritti TV per il triennio 2021-2024. La scadenza dell'attuale bando sarà il prossimo 29 marzo, ma i dirigenti dei 20 club di Serie A non riescono a trovare una posizione condivisa. Dopo la lettera inviata da Sky a tutti i club, non si è fatta attendere la risposta di DAZN:

"Dazn esprime forti preoccupazioni relative al corretto svolgimento della gara per l'assegnazione dei diritti tv del prossimo triennio - riporta l'Ansa - Il tentativo di Sky, laddove non gestito rapidamente e fermamente, rischia di minare irreparabilmente l'integrità della gara per i diritti tv, danneggiando la Lega Serie A e le relative società sportive. Un simile tentativo avrebbe l'effetto di alterare, distorcere, influenzare o sovvertire lo svolgimento della procedura di gara. Dazn si riserva di intraprendere ogni possibile azione a tutela dei propri diritti, innanzi a ogni sede competente, ove sia necessario esaminare la conformità dei comportamenti tenuti in sede di gara dalle parti interessate". 

Commenti

Sky Italia, situazione sempre più critica: si dimette l'amministratore delegato Maximo Ibarra
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato