Serie A

Cassano e la pelliccia al Real Madrid: “Ho avuto i cogl**ni di metterla. Non decidono loro come vestirsi”

Il calciatore si presentò con una pelliccia alla presentazione con il Real Madrid

Francesco Rossi
11.10.2021 21:19

Antonio Cassano
 

Antonio Cassano ha parlato del suo passato nel Real Madrid con Christian Vieri, durante una diretta alla BoboTv. L'ex talento di Milan e Inter si è soffermato sul suo abbiagliamento durante la presentazione con la squadra merengue e a riguardo ha rilasciato le seguenti parole: 

"La pelliccia? Me l’hanno rubata. Faceva cag**re e lo dico io. Il giorno prima avevo firmato il contratto, quindi mi hanno visto così, allora Butragueno mi ha detto di non presentarmi così il giorno dopo. Io gli ho detto di star tranquillo, ma mi sono presentato apposta così. Mi avete preso, ma non decidi te come devo vestirmi. Così ho cominciato la mia avventura al Real Madrid con oltre 500 giornalisti facendo una figura di me**a. Ancora oggi mi vergogno, ma almeno ho avuto i cog*ioni".

Poi incalzato da Vieri, ha aggiunto: "Il peluche sul collo? Bisogna avere i cog*ioni per presentarsi al Real Madrid. Loro volevano che mettessi giacca e cravatta, ma se mi vogliono io sono così. Per questo mi sono presentato con quel peluche. A distanza di tempo, però, mi vergogno".