Serie A

Juventus, Agnelli: "Suarez? Estranei alla vicenda. Su Calciopoli dico che..."

Il presidente bianconero, intervenuto durante l'assemblea degli azionisti, ha parlato del caso Suarez

Riccardo Bianchi
15.10.2020 11:42

Andrea Agnelli, ph.fonte Facebook

"Siamo estranei ai fatti". Queste le parole, chiare e coincise, di Andrea Agnelli riguardanti il caso Suarez. Il presidente bianconero, intervenuto durante l'assemblea degli azionisti, ha ribadito la posizione della Juventus sulle indagini che coinvolgono l'ex attaccante del Barcellona (ora in forza all'Atletico Madrid).

Agnelli ha ammesso: "Le frasi riportate non corrispondono alle telefonate, sono frutto di un racconto distorto effettuato improvvidamente da personaggi tenuti all'osservanza del segreto istruttorio. L'indagine è in corso ed è coperta dal segreto come più volte ribadito dal procuratore Cantone. La Juve è estranea alla vicenda dell'esame di Suarez, che il giocatore ha deciso di affrontare nonostante la Juve avesse già comunicato la volontà di non tesserarlo"

Il presidente ha colto l'occasione anche per soffermarsi sulle infinite vicende di Calciopoli: "Ogni tentativo di ottenere la riassegnazione degli scudetti sarà effettuato dalla Società".

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Inter, Eriksen punge Conte: "In Nazionale gioco e sono contento"