Serie A

Claudia Peroni, duro scontro con Greta Beccaglia: “Cambia mestiere. Non avrei agito come te. Serve carattere”

La giornalista sportiva bacchetta la collega alla trasmissione “Controcorrente”, condotta da Veronica Gentili

Francesco Rossi
20.12.2021 18:57

Peroni e Beccaglia
 

Scontro velenoso quello andato in onda alla trasmissione Mediaset, 'Controcorrente', condotta da Veronica Gentili. Le due giornaliste sportive Claudia Peroni e Greta Beccaglia si sono rese protagoniste di un duro confronto, dove la Peroni ha criticato il comportamento della Beccaglia dopo le molestie subite da un tifoso della Fiorentina. Ecco la sintesi della discussione: 
 

"Per essere credibile, una donna giornalista deve avere un po’ di grinta. Quando ci si mette in diretta davanti a una telecamera in un ambiente di sport serve determinazione. L'episodio Berger-Alesi? Erano altri tempi, allora era goliardia, oggi le chiameremmo molestie"

Rivolgendosi a Greta, la Peroni ha sentenziato: "Una donna deve essere consapevole del fatto che se dovesse, e non dovrebbe, ma se dovesse capitare come è successo a Greta Beccaglia io personalmente non avrei agito come te. Tu ti sei limitata a dire ‘queste cose non si fanno'".

Greta gli risponde: "No, gli ho detto 'non puoi fare questo'". 

La Peroni controbatte: "Io avrei preso il cameraman e gli avrei detto: per piacere, mi inquadri quel signore che mi ha appena toccato il sedere?”.

Catastrofe VAR e Arbitri: tutti i risultati falsati in Serie A, Serra nuova star nel club degli "orrori arbitrali"
VIDEO Trevisani difende l'arbitro Massa: "Giroud è in fuorigioco e fa anche fallo: gol da annullare"