Champions League

Champions League, il Milan pareggia contro il Porto ed è quasi fuori: i tifosi rossoneri si sfogano sui social

Tanti tifosi del Diavolo sono rimasti delusi per il pareggio interno con i portoghesi, che praticamente li taglia fuori dalla qualificazione agli ottavi

Andrea Riva
03.11.2021 21:15

Il Milan pareggia contro il Porto ed è quasi fuori (ph. Image Sport)

Il Milan ha pareggiato al Meazza contro il Porto per 1-1 ed è praticamente tagliata fuori per la qualificazione agli ottavi di finale con l'unica speranza appesa al filo per un eventuale terzo posto che vorrebbe dire Europa League a febbraio.

Anche quest'oggi la squadra rossonera ha palesato un pò di limiti in campo europeo sopratutto di esperienza anche se va detto che il gol dei portoghesi è stato viziato come nel match d'andata da un fallo in attacco non fischiato. La prova dei ragazzi di Stefano Pioli non ha convinto i tifosi, con la maggior parte molto critica soprattutto per il primo tempo giocato molto male e messa sotto più volte dall'avversario.

Il malcontento della tifoseria è sfociato sui social nel dopo partita con molti rimasti delusi perchè si aspettavano una vittoria contro l'avversario più abbordabile del raggruppamento, mentre altri sono stati piuttosto critici sull'attaggiamento della squadra compreso il tecnico Pioli con alcune scelte che non hanno convinto.

LEGGI ANCHEChampions League, Milan-Porto 1-1 (VIDEO GOL HIGHLIGHTS): rossoneri ormai quasi eliminati

Tifosi rossoneri, ecco la loro delusione

"Leao, assieme a Ibra, era l'unico che poteva far girare un match di capitale importanza nel finale. Toglierlo per far spazio al piccolo Maldini, così inadeguato tra tanti campioni, non mi è sembrata una mossa particolarmente acuta".

"Il risultato è fin troppo generoso con noi. Ci hanno surclassato sul piano tecnico, tattico e caratteriale. Tatarusanu migliore in campo, Calabria e Saele imbarazzanti. Cambi cervellotici. Stiamo uscendo davvero male dalla CL".

"Il fatto che siamo primi in serie A la dice lunghissima sul livello penoso della serie A. 0 idee, 0 palle, 0 lucidità. Vomitevoli".

"Quando il Milan non riesce a giocare come sa, emergono in maniera prepotente i limiti dei singoli".

"Ho come l'impressione che il milan dopo la partita rubata in malo modo contro l'atletico si sia un po' arreso. Quella è stata l'ultima prestazione degna di nota e perderla come l'hanno persa fa malissimo".

"Che nervoso, partita praticamente non giocata e secondo me non preparata bene. Ora voglio vedere Domenica questo turnover cosa ci porterà. Sul cambio di Leao non mi esprimo. Non abbiamo fatto un tiro in porta. Gol casuale, loro 5 palle gol".

"Niente dai, non siamo maturi per la Champions".

"Questo è un punto d’oro guadagnato, perché non meritavamo altro che la sconfitta. Pioli è un altro Conte o Allegri, figuracce in Europa".

"Ragazzi mi vergogno per Daniel Maldini. Paolo qui deve fare uno step back".

"Che il Porto ci abbia quasi del tutto surclassati é oggettivo, purtroppo l'esperienza conta parecchio, ma c'é anche da dire in 2 partite hanno segnato due gol irregolari."

"Incomprensibile la sostituzione di Leao con Maldini, con Saelemakers che boccheggiava senza fiato. Oggi Pioli non ne ha imbroccata una".

"Ci hanno demoliti, partita che dovevamo perdere almeno 0-3 e grazie al Tata siamo rimasti in partita".

"Meritiamo di uscire, siamo scarsi e scarsi assai. In Europa ci vogliono giocatori con esperienza di Champions e mentalmente fortissimi non povere animelle".

"Io dico hai un'ultima occasione e batti un angolo del genere? no comment".

"Non cambia nulla ma Maldini è qualcosa di abominevole. Fossi in Paolo un test del DNA lo farei perché mi sa che Adriana ha fatto qualche cazzata 20 anni fa..."

"Pioli nelle ultime due partite ha cannato in pieno i cambi".

"Almeno con il Porto mi aspettavo i tre punti in casa al Meazza".

"E con questa partita diamo l’arrivederci alla Champions… c’è un po’ di amarezza ma era prevedibile, siamo ancora troppo acerbi per giocare queste competizioni, facciamone tesoro e speriamo di avere ancora qualche energia di riserva per domenica".