La stampa olandese attacca Frank de Boer, reduce dall’eliminazione da Euro 2020 della sua Olanda contro la Repubblica Ceca
Euro 2020

La stampa olandese attacca de Boer: “Fuori da Euro 2020 a causa della sua stupidità”

Duro attacco del 'Telegraaf' a Frank de Boer, commissario tecnico dell’Olanda, eliminata ieri sera agli ottavi dalla Repubblica Ceca

Emmanuele Sorrentino
28.06.2021 17:58

La Repubblica Ceca elimina l’Olanda di Frank de Boer quasi a sorpresa: la stampa orange si scatena e punge il commissario tecnico, principale responsabile della debacle ad Euro 2020.

Gli Orange pagano pegno per la stupidità di Frank de Boer”: è questo il durissimo attacco del Telegraaf, uno dei più diffusi quotidiani olandesi, al tecnico della Nazionale uscita di scena ieri sera dopo la sconfitta maturata contro la Repubblica Ceca.

"L'Olanda ha gettato sabbia negli occhi di tutti, compresa se stessa, per tre settimane - si legge nell’articolo sul Telegraaf, che appunto critica l’operato di de Boer -. Poi è stata eliminata da un gruppo di calciatori mediocri e ora guarderà il resto della competizione europea in televisione. I cechi, una squadra a livello del Groningen, hanno smascherato l'allenatore della nazionale, il suo disastroso 3-5-2 e le 'stelle' di Liverpool, Barcellona, PSG, Inter e Juventus".

LEGGI ANCHE: Olanda-Repubblica Ceca, il web insorge dopo l'espulsione di De Ligt: "Dovrebbe cambiare sport"

Ma non è finita: il Telegraaf se la prende anche con i calciatori, sebbene il principale responsabile della debacle è e resta Frank de Boer.

Domenech contro l’Italia: “Allenatori italiani grandi tattici? Una leggenda"
Locatelli-Juve, questa è la settimana decisiva: il Sassuolo apre al prestito, ma a determinate condizioni