Serie A

Morata come Michelangelo: essenziale e letale

É sempre più innaMorata la Juventus che nello spagnolo ora rivede una pedina fondamentale per il suo organico

Desiree Capozio
19.11.2020 09:32

Morata, il nuovo Michelangelo della Juventus

Lo accosta a Michelangelo, l'edizione odierna di Tuttosport, che parla di Alvaro Morata e di quanto sia diventato essenziale e letale per i bianconeri. Lo spagnolo, infatti, sembra essere maturato tantissimo, diventando meno presente nelle giocate ma rendendo quelle poche di una qualità e incisività assoluta. Come Michelangelo che nelle sue opere metteva in atto "l'arte del levare", ovvero togliere dal blocco di marmo il superfluo per liberare l'arte. Così questo ritrovato Alvaro di una Juventus sempre più innaMorata.

Commenti

Lo scoop di Ranucci (Report): "I veri proprietari del Milan sono due campani. Hanno fatto i soldi con i debiti della sanità"
Nazionale, Evani: "C'è entusiasmo dopo tre vittorie"