Calcio

Del Piero: "Maradona è stato un'icona. Ha realizzato i sogni dei bambini giocando a calcio"

L'ex capitano della Juventus ha ricordato di quando Ferrara lo chiamò per fargli conoscere Maradona

Gabriele Grimaldi
25.11.2020 22:40

Alessandro Del Piero, ex-campione della Juventus (Zimbio)

"Personalmente, indossando il 10 che rappresenta il meglio che un giocatore potesse dare, posso dire che è stato un maestro, un’icona che ci ha fatto vedere le cose per la prima volta".

E' questo l'omaggio di Del Piero a Maradona fatto in diretta Sky Sport: "Sono cresciuto in un’età con Maradona, Platini e Zico, per fede tifavo per Platini ma la punizione a due in area con la Juventus ha lasciato tutti inebetiti. Cercavi sempre di imitare quelli che erano i tuoi idoli, coloro che ti ispirano. Un giorno in piena notte mi chiamò Ciro Ferrara dicendomi di andare a conoscere Maradona. Ero già in macchina ma non potevo non andare. Gli è stato perdonato tutto perché ha realizzato i sogni dei bambini più poveri, ha fatto diventare orgogliosi quelli che erano bassi di statura. Ha realizzato i sogni semplicemente giocando a calcio".

Subito dopo la notizia della morte di Maradona, Del Piero lo aveva ricordato via Twitter citando una sua celebre frase: "Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci".

Commenti

Dove vedere Turris-Casertana, streaming gratis e diretta tv Serie C
Impresa Atalanta, Gasperini: "Risultato meritato. Vincere qui ci dà grande soddisfazione"