Totti
Serie A

"Speravo de morì prima", Tognazzi minacciato: "Ma lo capite che non sono il vero Luciano Spalletti?"

I tifosi hanno ricoperto di insulti proprio l'interprete del mister toscano, ovvero Gianmarco Tognazzi

Ludovica Carlucci
10.04.2021 12:30

Il rapporto travagliato tra Francesco Totti e Luciano Spalletti è stato uno degli argomenti principali trattati nella dramedy targata Sky Original, "Speravo de morì prima" che ha raccontato la fase finale della carriera dell'ex giocatore della Roma.

In particolare, i tifosi giallorossi si sono schierati dalla parte del giocatore facendo molta confusione e ricoprendo di insulti proprio l'interprete del mister toscano, ovvero Gianmarco Tognazzi, attore classe 1967. La sua interpretazione è stata così realistica che i tifosi lo hanno preso di mira sui social e proprio lo stesso Tognazzi ai microfoni di Di Più Tv ha dichiarato: "Sono stato riempito di insulti e minacce da gente che non ha capito la differenza tra un attore e il personaggio che interpreta. Ma è mai possibile? Me ne hanno dette di tutti i colori: che io ho costretto Totti a ritirarsi, che me la faranno pagare. Ma non lo capiscono che io non sono il vero Luciano Spalletti?".Tognazzi continua: "In parte me li aspettavo. Sia perché questa serie parla di uno sport molto popolare come il calcio e di un uomo amato come Totti, sia perché è già capitato ad altri attori prima di me di essere scambiati per il personaggio interpretato nella finzione. Il proliferare dei social, che pure hanno tanti aspetti positivi, ha abbattuto ogni forma di rispetto nei confronti degli altri. Non c'è più neanche quella minima educazione che si dovrebbe avere quando ci si rivolge a uno sconosciuto, ma si passa direttamente all'insulto. E poi, avverto anche tanta confusione, le persone sono distratte e superficiali, non si fermano neanche a riflettere sul fatto che io nella vita possa essere una persona completamente diversa da quella dei personaggi dei miei film".

DOVE VEDERE SPERAVO DE MORI' PRIMA

Commenti

Serie A, 36^ giornata: la presentazione dei match di campionato
De Rossi, il direttore sanitario dello Spallanzani: "Siamo ottimisti, le sue condizioni sono buone"