Max Allegri, tecnico della Juventus (ph social)
Calciomercato

Juventus, vendere per fare cassa: scelto il primo sacrificato. Ecco di chi si tratta

La società bianconera è alle prese con gli esuberi di Allegri: a gennaio il primo obiettivo è vendere

Salvatore Delle Donne
29.12.2021 11:36

In casa Juventus si sa, la situazione non è delle migliori: sia per quanto concerne il piano economico, sia il piano societario. Per risollevare morale e classifica, nella prossima sessione di mercato il primo obiettivo della dirigenza sarà vendere, risparmiare qualcosina sugli stipendi e magari reinvestirne una piccola parte. Il primo indiziato a lasciare la Juventus a gennaio è ovviamente Aaron Ramsey, ma le precarie condizioni fisiche del gallese e l'ingaggio elevato costituiscono due elementi che ne rendono alquanto complessa la cessione. E allora ecco che il primo sacrificato potrebbe essere Dejan Kulusevski, chiuso dai rientri di Dybala e Chiesa. Lo svedese infatti, come riportato da La Stampa, è fortemente richiesto in Premier League, e in particolare dal Tottenham di Antonio Conte. Il ds Paratici, dopo averlo scoperto e portato a Torino, sarebbe disposto a tutto pur di portarlo a Londra e accontentare così le richieste del tecnico salentino. 

Catastrofe VAR e Arbitri: tutti i risultati falsati in Serie A, Serra nuova star nel club degli "orrori arbitrali"
Arbitri, ecco la svolta: un canale dedicato dove spiegare gli episodi e le decisioni prese