Merih Demiral (foto Zimbio)
Serie A

Caso Demiral, i tifosi bianconeri insorgono: "La Juve e la sua dirigenza il bersaglio di tutti"

Demiral ha risposto alla chiamata della sua Nazionale tornando poi con il Covid-19

Ludovica Carlucci
31.03.2021 16:45

Parte per la Turchia, parte per rispondere alla chiamata della sua Nazionale e torna con il Covid. E' quanto riportato dalla testata IlBianconero.com, che sottolinea la rabbia dei tifosi bianconeri. Merih Demiral, nonostante fosse fermo dall'11 marzo a causa di una lesione al retto femorale, ha risposto alla chiamata della sua Nazionale, ma durante il ritiro ha contratto il Coronavirus. Questo ha scatenato proprio la rabbia dei tifosi che sostengono che la Juve e la dirigenza bianconera siano sempre il bersaglio di molti. Ora il giocatore starà al JHotel fino a nuova negatività al tampone, ma dovrà saltare alcune partite.

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato