Formula 1

Leclerc: "Apriremo un nuovo ciclo per la Ferrari"

Il pilota monegasco parla del suo amore per la Testa Rossa e del nuovo ciclo da inaugurare

Desiree Capozio
06.08.2020 10:58

Leclerc: "Tempo di un nuovo ciclo"

Non è un momento facile per la Ferrari e questo non è certo un segreto ma è come se a Maranello adesso si respirasse l'aria di una rinascita che si sa che avverrà. Forse ci vorrà tempo, ma avverrà. Di questo ne è certo Leclerc, che intervistato da La Gazzetta dello Sport ha parlato così della situazione attuale e futura della Ferrari:

"Quest’anno realisticamente sarà molto difficile vincere qualche Gran Premio però proveremo in ogni modo e io darò tutto in pista. Credo che non possiamo togliere niente a Lewis che secondo me è uno dei più grandi piloti della storia della Formula Uno e sta facendo un grandissimo lavoro. E’ sempre molto costante, sempre al 100%, mentalmente molto forte. Dunque non c’è niente da dire: la Mercedes, lui, la combinazione fra i due elementi fa sì che in questo momento sia veramente difficile competere con loro. So che i tifosi aspettano di rivedere una Ferrari vincente ma ci vorrà un attimo. Dare un tempo esatto è molto difficile. Adesso è un momento assai complesso per la scuderia, dunque ci vorrà abbastanza tempo. Quanto, ora, non lo so. Però credo che nel 2022 ci sarà un rilevante cambiamento di regole e quella sarà una grandissima opportunità per cambiare le cose. E noi dobbiamo lavorare per cambiarle nel 2022, per aprire un nuovo ciclo di successi Ferrari”

Commenti

Calcio, Serie C: niente iscrizione per tre squadre
Louis Camilleri: "Momento difficile ma grande fiducia nel mio team"