Serie A

Napoli-Verona, la risposta di Zaccagni dopo gli insulti ricevuti sui social

Dopo gli insulti ricevuti sui social, Mattia Zaccagni risponde a quanto detto dai tifosi del Napoli nella giornata di ieri.

Barbara Ribaudo
25.05.2021 11:09

Dopo il pareggio rimediato dal Napoli contro il Verona, numerosi tifosi della squadra partenopea si sono scagliati contro uno dei giocatori della squadra scaligera, Mattia Zaccagni.

Zaccagni risponde agli insulti dei tifosi del Napoli

Nella giornata di ieri, sono diventati virali sul web i messaggi di odio ricevuti dal centrocampista dell'Hellas Verona che, ha scelto di utilizzare lo stesso mezzo, ovvero i social, per rispondere ai suoi haters. 

Queste le sue parole: “Sono amareggiato dalla cattiveria delle persone, spesso non ci si rende conto che dietro a un personaggio pubblico c'è una persona normale, con una famiglia normale e soprattutto una vita normale”, ha esordito Zaccagni. Proseguendo: “Fortunatamente le critiche a me rivolte mi scivolano addosso perché nella mia vita mai nessuno mi ha regalato nulla, ho sempre lavorato e lottato per arrivare dove sono, il mio futuro io non lo posso ancora sapere ma sicuramente fino a che sarò a Verona continuerò a dare l'anima per il Verona. Mi dispiace che al giorno d'oggi sui social si scatena questo forte odio che potrebbe portare persone più deboli a starci male, quindi chiedo a tutti voi di riflettere e pensarci un po' prima di scrivere cattiverie”.

Per quali squadre tifano Zazzaroni, Diletta Leotta, Caressa e Ilaria D'amico? Fede calcistica dei giornalisti e telecronisti Rai, Sky e DAZN
Germania, Flick è il nuovo allenatore della Nazionale