Jannik Sinner (Social)
Tennis

ATP Finals, Sinner batte Hurkacz: l'azzurro vince 6-2, 6-2, semifinale ancora possibile

Esordio da urlo per Jannik Sinner alle Finals: appena quattro ore dopo l'annuncio del forfait di Berrettini, batte 6-2, 6-2 Hurkacz

Francesco Perna
16.11.2021 22:20

Jannik Sinner batte con un doppio 6-2 Hubert Hurkacz , numero 9 del mondo, conquistando la sua prima vittoria in carriera alle ATP Finals. A 20 anni e 3 mesi (più giovane al Master di fine anno da Del Potro nel 2008), diventa anche il secondo italiano a conquistare un successo alle Finals dopo quel Matteo Berrettini che ha sostituito. La dedica per lo sfortunato romano, sulla telecamera e nelle dichiarazioni emozionanti dopo la partita, sono la ciliegina di una partita praticamente perfetta, in cui ha salvato le 5 palle break concesse, dominando gli scambi con ogni fondamentale. Jannik conquista anche i 200 punti necessari per ripassare Auger-Aliassime e chiudere l'anno in Top-10. La strada per una storica semifinale è ancora complicata: Sinner dovrà battere Medvedev e sperare nel ko di Zverev con Hurkacz. 

 

Abbonamenti low cost, TimVision lancia un nuovo sconto per i clienti DAZN e Sky
L’assicuratore di Scariolo