Tennis

Tennis, Sinner trionfa nell'ATP di Sofia: primo successo a 19 anni

Battuto Pospisil 6-4 3-6 7-6 e l'azzurro vince la prima finale ATP della sua carriera

Francesco Perna
14.11.2020 21:00

Jannik Sinner (Ph. Twwitter)

A 19 anni, 2 mesi e 29 giorni Jannik Sinner diventa il più giovane italiano di sempre a conquistare un titolo Atp. L’altoatesino ha battuto il canadese Vasek Pospisil per 6-4 3-6 7-6 (3) vincendo il primo titolo della carriera nel 250 di Sofia. Un successo strameritato per l’altoatesino che ha certamente patito la pressione, ma al contempo ha gestito nel migliore dei modi una partita contro un avversario più esperto e che ha dato del filo da torcere a un Sinner eccezionale. Per l’azzurro un solo momento nero che è coinciso con le fasi finali del secondo set e i primi punti del terzo e decisivo set. L’azzurro ha strappato così a Claudio Pistolesi un record che durava da oltre 30 anni, da quando il 12 aprile 1987 Pistolesi vinse il titolo a Bari a soli 19 anni, 7 mesi e 18 giorni.

Fonte: Gazzetta.it

 

Commenti

X Factor 2020 streaming gratis e diretta tv: dove vedere quinta puntata LIVE
Crotone, Djidji avverte la Lazio: "Giochiamo bene, la classifica è bugiarda"