Leonardo Mancuso (Ph. Twitter)
Serie A

Juventus punita da Mancuso, Repubblica punge: "Caduta per mano di uno dei giocatori gestiti solo per fare plusvalenze"

La Juventus punita da Mancuso, il cui cartellino per anni è appartenuto alla società bianconera

Ludovica Carlucci
29.08.2021 12:15

L'Empoli, neopromosso in Serie A, s'impone in casa della Juventus grazie alla rete di Leonardo Mancuso nel primo tempo. Proprio lui, il cui cartellino per anni è appartenuto alla società bianconera, senza aver mai giocato all'ombra della Mole. Eppure è stato proprio lui a “punire” la Juventus. 

Mancuso ha demolito la Juventus, Repubblica punge i bianconeri

E' bastato un solo gol di Leonardo Mancuso a far cadere la Juventus all'Allianz Stadium. Ne parla proprio l'edizione odierna di Repubblica che va a “pungere” proprio i bianconeri:

"A punire la Juve è stato uno di quei giocatori che ha gestito per anni, come altre decine, al solo scopo di trasferirli per accumulare plusvalenze, fino a che Leonardo Mancuso (bomber con il numero 7, toh) ha finalmente trovato stabilità a Empoli, dove ha dimostrato di saper fare il suo mestiere di attaccante di bosco (nel fitto dell’area ha avuto un guizzo dei suoi) e di riviera, perché spazia, aiuta, gioca, palleggia, essendo calato a meraviglia in questa squadra che gioca a memoria sin da quando l’ha istruita Sarri".

 

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
Alvino attacca: "Dicevano che Osimhen avesse sbagliato e andasse punito, ma Cuadrado..."