Sarri
Serie A

Sarri a gamba tesa: "Inter? Calci e sputi ma nessuna squalifica. A me due turni per un dito"

Il tecnico della Lazio ritorna sulla rissa dopo la rete di Felipe Anderson e non le manda a dire

Giuseppe Biscotti
20.10.2021 17:51

Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Marsiglia, l'allenatore dei biancocelesti, Maurizio Sarri, si è sfogato così sulle mancate decisioni del giudice sportivo dopo la rissa di Lazio-Inter: "Io sono rimasto al dito minaccioso, ho detto "non mi devi prendere per il culo" e sono stato squalificato con il Milan per due turni. Sabato contro l'Inter ho visto mani addosso, calci e si parla di uno sputo che non ho visto e quindi non prendo in considerazione. Penso che il mio dito a questo punto sia estremamente pericoloso". 

LEGGI ANCHE: Tacconi punge: "Juventus? Quando perdono contro di noi sanno solo dire che rubiamo"

Dove vedere Drag Race Italia, streaming gratis e diretta tv reality show Netflix o Amazon Prime?
Moggi avverte la Juventus: "Vlahovic? Conviene aspettare, non è più quello dell'anno scorso"