Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli (ph social)
Calciomercato

Napoli, Insigne spaventa i tifosi: "Rinnovo? Non è così semplice. Adesso penso solo a giocare"

L'attaccante azzurro, intervenuto in collegamento al Festival dello Sport a Trento, ha parlato della difficile situazione legata al rinnovo

Salvatore Delle Donne
08.10.2021 16:54

La situazione legata al rinnovo contrattuale di Lorenzo Insigne è tutt'altro che scontata. Sebbene i colloqui tra le parti procedano da mesi, la distanza tra domanda e offerta è ancora ampia. Nelle ultime ore il club azzurro avrebbe proposto all'entourage del calciatore due opzioni legate al raggiungimento di determinati obiettivi, entrambe però inferiori all'attuale ingaggio da 4,5 milioni di euro. Il tempo stringe e l'attaccante napoletano, il cui contratto scade a giugno 2022, deve per forza di cose trovare una soluzione entro la fine dell'anno. Intervenuto in collegamento al Festival dello Sport a Trento, Lorenzo il Magnifico si è espresso così sulla questione: 

“Ho un contratto fino al 2022, anche se e in scadenza, voglio stare concentrato sul campo. Al di là delle altre situazioni c'è il mio procuratore che ha parlato con il presidente. Non è una questione facile”.

Quali squadre tifano Zazzaroni, Diletta Leotta, Caressa e D'Amico? Fede calcistica dei giornalisti, conduttori e telecronisti Sky e DAZN
Lazio, Immobile e Acerbi hanno rinnovato: a rivelarlo è il prospetto di bilancio pubblicato dalla società