Serie A

Sfogo di Conte, il parere di Marani: "Parole molto ingenerose, così non si sta insieme"

Il giornalista Matteo Marani, negli studi di Sky Sport, ha commentato le dichiarazioni del post-partita di Antonio Conte che hanno fatto molto discutere.

Alessandro Pallotta
02.08.2020 20:22

Lo sfogo di Conte, nell'immediato post partita di Atalanta - Inter, sono state così commentate da Matteo Marani...

 

Le parole rilasciate da Antonio Conte, nell'immediato post partita di Atalanta - Inter, hanno fatto molto discutere nelle ultime ore e molti tifosi e addetti ai lavori, s'interrogano sul futuro del tecnico salentino sulla panchina nerazzurra.

Il parere di Marani sullo sfogo di Conte

Negli studi di Sky Sport, il giornalista Matteo Marani, ha così commentato lo sfogo di Conte: "Conte aveva le condizioni per provare a vincere il campionato. Secondo me in un periodo non è riuscito a fare la differenza, la sua Inter ha pareggiato 10 volte e proprio lì ha perso lo Scudetto. Detto questo, io credo che lo sfogo del tecnico nerazzurro sia stato sbagliato: non è questo il modo di costruire, così si rischia invece di distruggere".

Il giornalista, così come riportato da fcinternews, ha inoltre aggiunto: "L’Inter ha fatto un grande investimento su Antonio Conte, gli è stato chiesto di fare la differenza. Se l’Inter avesse avuto la squadra migliore, non avrebbe avuto bisogno di prendere Conte. Antonio è un allenatore che fa la differenza, l’ha sempre fatta nella sua storia. Ha già fatto fare un grande balzo all’Inter, ma aveva la possibilità di vincere e non so se ce l'avrà anche l’anno prossimo. Sulla comunicazione, credo che lui si richiami a Mourinho, che però non ha mai dato contro alla sua società. Siccome questa è stata una costante nella carriera di Conte, penso che siano state parole molto ingenerose. Così non si sta insieme".

 

Matteo Marani (Ph. Zimbio)

Commenti

Edicola IPG: le prime pagine dei quotidiani del 3 agosto
Lucioni: "Perchè meritiamo di salvarci? Magari stiamo simpatici..."