Serie A

COVID-19: Pinsoglio risultato negativo

Giovanna Ivana Marcellino
16.03.2020 11:59
Dopo ore di fervida ed estenuante attesa, che ha visto come protagonista il terzo portiere della Juventus, Carlo Pinsoglio può tirare un sospiro di sollievo. Come riportato ieri, il portiere bianconero dopo aver avuto un attacco febbrile, veniva sottoposto a tampone nasale per accertare la positività o meno al virus che sta preoccupando e devastando non poco il globo: il COVID-19. La risposta è arrivata questa mattina, quando Pinsoglio, ricevuta la comunicazione dell'esito, ha potuto tirare un sospiro di sollievo risultando negativo al Coronavirus. Attimi di tensione pura vissuti dal tesserato della Juventus che, in caso di risultato positivo, sarebbe stato il secondo calciatore bianconero affetto da COVID-19, ma per fortuna i suoi decimi di febbre sono stati fini a se stessi. Intanto si apprende che nessun altro tesserato e/o dipende della Juventus sarà sottoposto al tampone, così come si presupponeva nei giorni scorsi, ma dovranno solo continuare ad osservare il periodo di isolamento previsto ed avvisare in caso di sintomi. Dopo le notizie di svariati contagi nel mondo del calcio, si è lieti di apprendere che il tampone di Carlo Pinsoglio è risultato negativo al COVID-19.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Coronavirus, Begovic: "Situazione straziante. Nessun giocatore positivo nel Milan, ma..."