Hakan Calhanoglu
Serie A

Milan, Calhanoglu rivela il suo futuro: "Ho parlato con Maldini tre giorni fa e..."

Il numero 10 rossonero ha parlato ad un giorno dalla sfida inaugurale di Euro2020 contro l'Italia

Davide Roberti
10.06.2021 20:23

Non solo Donnarumma, in casa Milan c'è ancora la questione Calhanoglu da risolvere. Detto addio al portiere, ormai diretto verso Parigi e di fatto salutato anche da Maldini ("Le strade si dividono e non posso che augurargli il meglio"), resta da capire quale sarà il futuro del numero dieci turco. Si parla di un interessamento della Juventus, ma anche di diversi club della Bundesliga e della Premier League su di lui: fino ad oggi, però, Calha non si era mai “sbottonato” sulla questione.

Calhanoglu sul suo futuro: “Ora voglio concentrarmi sull'Europeo”

Oggi, a ventiquattr'ore dalla sfida contro l'Italia della sua Turchia, Hakan Calhanoglu è stato interpellato sulla questione del suo possibile addio al Milan. Ricordando che il turco è in scadenza tra venti giorni, non c'è più molto tempo per decidere. Ecco come ha risposto: “Ho parlato tre giorni fa con Maldini, mi ha chiamato. Abbiamo parlato del Milan, ho detto che volevo concentrarmi sull'Europeo. La prima responsabilità ce l'hanno loro, con grande rispetto però parlerò sempre con Maldini e Massara

Commenti

Dove vedere e quando esce La Casa di Carta 5, streaming gratis puntate e serie tv completa Netflix
Pedullà sul futuro di Icardi: "La Roma ci ha provato e la situazione è ancora molto aperta"