Assist Storie di Basket

Playoff Daily #18 Il Settebello della Virtus sconvolge la finale

Segafredo vincente a Milano: non solo Teodosic, ma anche difesa e tanti protagonisti

Luca Corsolini
05.06.2021 22:50

Lezione di giornalismo: un cane che morde un uomo non fa notizia, un uomo che morde un cane fa notizia. Spiegazione della lezione, prima che qualcuno si offende: la notizia non è la vittoria della Virtus, ma come la vittoria è arrivata. Di nuovo con la difesa, sempre con Teodosic e con una partecipazione attiva di talmente tanti giocatori, da Pajola all'Hunter dei rimbalzi decisivi, dal Gamble che ha stravinto il confronto diretto al Markovic di nuovo protagonista, facendo saltare i nervi a Milano che ci ha capitro poco, più in campo che in panchina. Djordjevic ha vinto la settima partita consecutiva in questi playoff e il suo segno si vede, netto, in un ricordo. Dopo la partita persa in campionato sempre al Forum si era lamentato di giocatori arrivati senza denti e senza dentiere: stasera Weems è stato di nuovo un fattore, e Gamble ha vinto nettamente la battaglia sotto.

1-0 e i playoff cominciano con la prima vittoria in trasferta ...

Visto il finale c'è da benedire il fatto che abbiamo avitato il back to back, partite così intense non le puoi rigiocare subito. Cambia qualcosa adesso ? Difficile. Possiamo aspettarci che la Virtus triovi ancora qualcosa in un organico lungo a cui avrebbe fatto tanto comodo Tessitori. E ci aspettiamo una Milano meno frenetica: la fregatura per l'Armani è il 6+6 che salva un Broooks, passapoorto italiano, evanescente, che non fa molto pern dare una mano a Hines e Biligha. Resta però un dato di totale evidenza: la Virtus ha cominciato male ma è stato un attimo, per il resto ha giocato la partita che voleva e ha impedito a Miloano di giocare secondo i suoi piani. Dopo 3 sconfitte in stagione, è arrivato un successo chiaro per la Virtus che adesso allunga la serie cominciata con tante assenze presenti: Delaney, ad esempio; Belinelli, che non sembra al top, e che comunque ha segnato un canestro fondamentale.

Numeri e domande

Tre falli Virtus sul tiro da tre, se ha contato bene. Cosa diceva sempre Punter agli avversari che andavano in lunetta ? 77 i punti segnati da Milano, ovvero  77 i punti subiti dalla Virtus che ha perso solo l'ultimo parziale. 27 minuti giocati da Teodosic: se possibile da asciugare ancora. Virtus comunque sotto le 15 palle perse. 36 rimbalzi pari: quelli in attacco di Milano hanno pesato solo nella rimonta, quelli di Bologna per tutta la partita. Belinelli zoppicava alla fine ? Visto il post sul profilo FB della Virtus? L'hashtag è Unfinished Business. E la battuta Sei bella come Il whatever it takes di Mario Braghi è diventata Sei bella come un assist di Milos. Milano col 25% da tre, Virtus col 34,6. Quello che ha pesato è che hannpo messo una tripla almeno in sette di quelli di Djordjevic. Domani si rifiata con la lettura dei giornali, lunedì si torna in campo.

 

Commenti

Dove vedere e quando esce La Casa di Carta 5, streaming gratis puntate e serie tv completa Netflix
Pedullà sicuro: "Messias? Scatto forte e pole del Toro. Fissato il vertice"