Virtus corsara a Torino, la cura Djordjevic funziona

Marco Vigarani
17.03.2019 16:20
La prima Virtus italiana di Djordjevic sbanca Torino 64-80 con buone prove di Aradori, Taylor e Martin. Assenti Qvale e Chalmers, ko anche PunterDue rondini sono ancora poche per fare primavera ma la Virtus sembra aver assimilato nel modo giusto l'arrivo in panchina di Djordjevic che per la trasferta di Torino rinuncia a Qvale e Chalmers, prosegue il rilancio di Aradori e Martin ma non lascia correre nulla sul piano dell'intensità difensiva. Vincere largamente nonostante il problema che ha escluso dalla partita anche Punter (probabile calo di pressione) non era affatto scontato. La Virtus parte fortissimo e spacca subito la gara con un parziale di 7-22 che vede protagonisti soprattutto i lunghi a distruggere il gioco avversario, mettere pressione in area e generare recuperi che portano a facili contropiedi. Il divario si amplia subito ad una ventina di punti in avvio di secondo quarto ma la reazione di Torino è inevitabile e si concretizza con le bombe di Moore e Wilson a cui replica Aradori per il 26-38 di metà gara. Dopo l'intervallo ecco i problemi in casa bianconera con un attacco asfittico, Moreira svagato ed il diretto avversario Jaiteh a fare il bello ed il cattivo tempo fino al -5. Ci pensa però Taylor a svegliare le Vu Nere con assist e canestri che riallargano la forbice del punteggio. Ci mette del suo anche Pajola con una bomba e così nel quarto periodo la Virtus riesce a gestire il vantaggio e con la buona efficacia offensiva di Aradori conduce in porto un bel successo. FIAT TORINO– VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 64-80 (11-27, 26-38; 45-54) FIAT TORINO: Wilson 5; Anumba NE; Hobson 9; Guiana NE; Poeta 4; Cusin 0; McAdoo 6; Jaiteh 16; Marrone NE; Portannese 3; Moore 11; Cotton 10 All. Galbiati VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Punter 8; Martin 12; Moreira 6; Pajola 3; Taylor 16; Baldi Rossi 0; Cappelletti NE; Kravic 9; Aradori 17; Berti NE; M’Baye 6; Cournooh 3. All. Djordjevic

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Impresa SPAL contro la Roma! Parma e Sassuolo non pervenute