Ravanelli (ph Facebook)
Euro 2020

Ravanelli: "Italia-Inghilterra? Ho paura di una festa apparecchiata per gli inglesi, temo l'arbitro"

L'ex calciatore Fabrizio Ravanelli ha parlato al quotidiano Il Mattino della finale di Euro 2020

Giuseppe Biscotti
09.07.2021 12:02

L'ex calciatore bianconero e della nazionale italiana, Fabrizio Ravanelli, ha parlato così della finale di Euro 2020, Italia-Inghilterra, ai microfoni de Il Mattino: "Mi spaventa solo l'arbitro, tavola apparecchiata per la festa inglese? Che partita mi aspetto? Molto attenta e controllata perché entrambe le squadre avranno grande rispetto l'una dell'altra. Ecco perché mi aspetto possa essere una sfida con pochi gol ma tatticamente molto interessante. E giocare a Wembley potrebbe essere un vantaggio per noi. Noi abbiamo giocatori di esperienza come Bonucci e Chiellini, e per gli inglesi quel clima può diventare più oppressione che pressione. Ma in realtà ho paura che la tavola sia già apparecchiata per la festa dell'Inghilterra. Quel rigore contro la Danimarca era inesistente, una cosa scandalosa". 

LEGGI ANCHE: Zazzaroni: "Italia-Inghilterra? Agli azzurri è destinato un grande cetriolo"

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Serie C, cinque squadre a rischio iscrizione: è caccia al ripescaggi