Serie A

Sampdoria, non solo Gabbiadini: Colley, Ekdal, La Gumina, Thorsby e il dottor Baldari positivi al COVID-19

Francesco Livorti
13.03.2020 18:46
Dopo Gabbiadini, altri quattro giocatori della Sampdoria e una persona dello staff sono stati trovati positivi ai test sul CoronavirusIl COVID-19 invade la Sampdoria. Come annunciato dal club blucerchiato attraverso una nota ufficiale, oltre a Gabbiadini, altri quattro calciatori hanno contratto il virus: Colley, Ekdal, La Gumina e Thorsby. In più è risultato positivo al tampone anche il dottor Baldari. Tutti i giocatori sono stati sottoposti a isolamento domiciliare e il personale sanitario controllerà l'evoluzione del loro quadro clinico, che al momento è rassicurante. Ecco il comunicato della società ligure: "L’U.C. Sampdoria comunica che, a seguito alla positività al Coronavirus-Covid-19 di Manolo Gabbiadini, in presenza di lievi sintomi sono stati sottoposti a tampone, con esito positivo, i calciatori Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Morten Thorsby e il dottor Amedeo Baldari. Sono tutti in buone condizioni di salute e nei loro domicili a Genova. L’U.C. Sampdoria ribadisce di aver immediatamente applicato tutte le procedure previste dalla normativa: tutte le sedi del club sono chiuse, la squadra, i dirigenti e i dipendenti potenzialmente coinvolti sono in auto-isolamento domiciliare volontario. Si conferma che tutte le attività sportive sono sospese e che vengono svolte, da remoto, quelle essenziali organizzative del club".

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
COVID-19, altro positivo in A: è Vlahovic della Fiorentina. Il club: "Il giocatore è asintomatico"