Serie A

Paratici: “Rabiot è il futuro della Juve. Arthur? Vedremo che succederà. Su Bernardeschi...”

Il direttore sportivo juventino ha fatto il punto sul centrocampista francese e sull’esterno italiano, confermando le intenzioni della società di tenerli

26.06.2020 21:22

A pochissimi minuti dal calcio d'inizio della gara fra Juventus e Lecce, l'uomo mercato bianconero Fabio Paratici ha parlato a Sky Sport del mercato, dall'arrivo del brasiliano Arthur alla situazione legata a Rabiot: "In Italia siamo riusciti a mettere in discussione persino De Ligt, che a 19 anni è stato il miglior difensore della passata Champions League. Rabiot ha bisogno di ambientarsi, ma è un grande giocatore e penso che lo abbia dimostrato in tante partite. Poi ognuno ha le sue opinioni, ma per noi è un giocatore molto importante, per adesso e la Juventus del futuro. Arthur? Questo momento e questa sede non è la più opportuna per dare tutte queste risposte. Posso dire che vedremo cosa succederà e se sarà il caso spiegheremo tutto. Bernardeschi?Viviamo in un mondo molto veloce, il calcio lo è ancora di più. È successo questo a Bernardeschi: ha grandi doti, è uno dei giocatori del futuro per la Juve e per la Nazionale. Non ci facciamo confondere le idee dalle opinioni, siamo stabili e coi piedi per terra".

 

Commenti

Torino, prolungano il tecnico Moreno Longo e tre calciatori. Il comunicato
Serie A: pari tra Juventus e Lecce all’intervallo. Salentini in dieci per il rosso a Lucioni