Stefano Pioli, foto: acmilan.it
Serie A

Pioli: "Crediamo in quello che facciamo. Fiducia e tanto lavoro sono il nostro modo di operare"

Stefano Pioli ha parlato allla vigilia della sfida contro la Sampdoria

Francesco Perna
02.04.2021 20:00

Stefano Pioli , tecnico del Milan , è intervenuto in conferenza stampa prima della partita contro la Sampdoria: “ Avessi potuto avrei dato ancora più giorni di riposo, i giocatori avevano bisogno di uno stacco. Cinque che sono stati qui hanno lavorato bene, chi è tornato dai Nazionali è in buone condizioni, a parte Brahim Diaz . Crediamo in quello che facciamo, serenità e fiducia e tanto lavoro sono il nostro modo di operare. Dieci partite son tante, trenta punti a disposizione. Domani è una gara difficile contro una buonissima squadra, allenato da Ranieri che stimo molto perchè è stato il mister che mi ha dato di più durante la carriera “.

Sulle condizioni dei giocator i: “Vedo serenità negli occhi di Gigio, Zlatan e Calhanoglu, i giocatori che stanno trattando il rinnovo. Sanno che il loro futuro è adesso. Cambia molto per tutti noi andare o non andare in Champions. Vedo concentrazione. Ibra ? Sta bene, ci siamo sentiti quotidianamente, felice sia per la Nazionale che per essere tornato qui con noi. Non l'ho trovato stanco, gli allenamenti sono stati di ottimo livelli. Mercoledì non ha giocato perchè era un'amichevole, è tornato carico e tutto è a posto. Rinnovo? Ho contatti giornalieri con la dirigenza ma siamo concentrati sulla gara di domani ”.

Commenti

Serie A, 36^ giornata: la presentazione dei match di campionato
Cristiano Ronaldo, venduta all'asta la fascia col Portogallo: questa la cifra raccolta