Serie A

Zazzaroni: "Serie A? Vinca il più bravo, non il più forte. A Bologna convivono più anime che soddisfazione"

Il direttore de il Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, commenta l'inizio della Serie A

Giuseppe Biscotti
21.08.2021 10:24

Nel suo classico editoriale tra le pagine de Il Corriere dello Sport, il direttore Ivan Zazzaroni ha speso qualche parola sulla campionato italiano che inizierà oggi con Inter-Genoa: “Riparte la A, vinca il più bravo e non il più forte. La Juve è favorita, l'Inter ha perso Lukaku, Hakimi e Conte, prendendo Inzaghi che è il suo esatto opporto. Punterei sull'Atalanta se Gasperini riuscisse a mantenerla a questi livelli, mentre il Milan è indecifrabile e può anche mettersi tutti dietro. Napoli, Roma e Lazio sono le outsider. Commisso per tenere Vlahovic ha fatto follie: 5 all'anno al classe 2000 e 5 di commissioni all'agente senza pretendere il prolungamento sono numeri da Circo Medrano. A Bologna convivono più anime che soddisfazione, mentre del resto i incuriosisce l'impatto di Juric a Torino e il ritorno di Di Francesco, oltre al potenziale di Dionisi”. 

LEGGI ANCHE: Caressa rivela: "Che squadra tifo? Non ci crederete"

Dove vedere Sex Education 3 streaming gratis, anticipazioni e Amazon Prime o Netflix 17 settembre
Piccinini sicuro: "Influenza della Juventus su Sky? Ma se ha spinto per toglierle i diritti..."