Serie A

Sarri: "Siamo cresciuti rispetto alla Coppa Italia. Contento per Bernardeschi"

Francesco Perna
22.06.2020 23:31
Maurizio Sarri ha analizzato il match contro il Bologna: "Eravamo più brillanti dal punto di vista fisico, abbiamo fatto 70' minuti con una buona intensità" Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri, ha commentato in conferenza stampa il match vinto contro il Bologna. Queste le sue parole: "Miglioramenti? Eravamo più brillanti dal punto di vista fisico, abbiamo fatto 70' minuti con una buona intensità. In Coppa invece dopo 30' eravamo già in fase calante. Avere delle individualità di alto livello ti aiuta a risolvere delle partite. Noi però dobbiamo avere una duplice ambizione: il primo obiettivo è quello di metterli nelle condizioni per sfruttarli al massimo, poi riuscire a metterci nella condizione di rimanere una squadra competitiva anche nelle loro giornate meno brillanti. Bernardeschi? Aveva fatto bene anche negli ultimi due ingressi. Dava la sensazione di essere in un buon momento. Ha fatto il lavoro che doveva fare anche in fase difensiva: si merita ciò, è un ragazzo spesso criticato e sottovalutato. De Ligt? È il primo anno qui e considerando l'età che ha, non ha faticato poi così tanto. È un predestinato, diventerà un riferimento a livello europeo nel ruolo".

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Serie A, le pagelle di Fiorentina-Brescia