Calcio

Incendio Monte Pellegrino provocato dai tifosi dopo Palermo-Avellino: ritrovati alcuni petardi

Notte di fuoco a Palermo per l’incendio divampato sul Monte Pellegrino: le ipotesi dei vigili del fuoco

Emmanuele Sorrentino
24.05.2021 12:17

Incendio Monte Pellegrino, tifosi responsabili nel post Palermo-Avellino: lipotesi dei VVFF

Incendio Monte Pellegrino, notte di fuoco a Palermo: dal pomeriggio di ieri i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per un incendio divampato nella zona dove sono installate le antenne televisive che servono l’intero territorio e parte della provincia.

L’incendio sul Monte Pellegrino è scoppiato a margine della sfida play-off Serie C Palermo-Avellino, disputatasi ieri allo stadio Renzo Barbera con fischio di inizio previsto per le ore 17.30. Ed è stata probabilmente proprio la gioia per il successo maturato contro gli irpini ad aver spinto qualche ingenuo, involontariamente, ad appiccare il fuoco.

Le ipotesi dei vigili del fuoco sull’incendio sul Monte Pellegrino

Domato solo stamane lincendio sul Monte Pellegrino

Per spegnere le fiamme sono state impegnate diverse squadre di vigili del fuoco ed anche un canadair, cercando di evitare danni agli impianti televisivi presenti sul rilievo.

Nella notte le fiamme sono state circoscritte ma all’indomani si cerca di capire come sia nato l’incendio che ha devastato il Monte Pellegrino. I forestali nella fattispecie hanno rinvenuto diversi fumogeni che presumibilmente avrebbero provocato l’incendio sul costone roccioso.

L’ipotesi è che alcuni tifosi, in festa per la vittoria sull’Avellino nel match di andata dei play-off di Serie C, siano saliti sul Monte Pellegrino per vedere la partita, in quanto lo stadio Renzo Barbera era inaccessibile per i sostenitori a causa delle norme in vigore per contenere il contagio da Covid-19, e che poi, al triplice fischio, esultando, abbiano acceso alcuni fumogeni che di conseguenza hanno provocato l’incendio.

Solo stamane l’incendio sul  Monte Pellegrino è stato domato: in  queste ore sta operando ancora un canadair  per spegnere gli ultimi focolai ancora accesi.

Commenti

Ciclismo, l'incredibile retroscena su Jan Ullrich: "Prima delle corse metteva la nutella nel microonde e..."
Inter-Udinese 5-1: i nerazzurri concludono il proprio campionato in bellezza | Video