Serie A

Lazio, caos tamponi: "Non sono ancora noti i risultati delle controanalisi"

Le parole del procuratore di Avellino Vincenzo D'Onofrio all'ANSA

Francesco Rossi
11.11.2020 15:43

Ciro Immobile viene festeggiato dopo il gol al Verona (ph. Instagram SS Lazio)

 

Il procuratore facente funzioni di Avellino, Vincenzo D'Onofrio, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni all'ANSA riguardo la vicenda dei tamponi per quanto concerne i calciatori della Lazio, sulla quale la Procura ha aperto un'inchiesta:

"Per quanto riguarda la Procura di Avellino la notizia non ha fondamento processuale: non ci sono ancora i risultati del lavoro che sta svolgendo il consulente da noi nominato. I risultati si sapranno solo al deposito della relazione del consulente tecnico della Procura. Non ci sono ancora i nomi, ma solo dei codici a barre; bisognerà vedere nel prosieguo se il tale codice corrisponde ad un determinato calciatore. Al momento, posso solo dire che i dati diffusi non corrispondono ai dati processuali ancora da acquisire".

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Cristiano Ronaldo, Santos (CT Portogallo): "E' carico. Si è allenato regolarmente con la squadra"