Spalletti Napoli
Serie A

Il Napoli vince a Firenze, Spalletti non si accontenta: "Vittoria risicata, c’era la possibilità di far meglio"

Luciano Spalletti, dopo la vittoria del Napoli sulla Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di DAZN

Ludovica Carlucci
03.10.2021 20:44

Luciano Spalletti, dopo la vittoria del Napoli sulla Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di DAZN: “Non è facile quando trovi squadre che giocano uomo contro uomo. Dal punto di vista fisico in quelle situazioni fatichiamo ancora, però davanti abbiamo giocatori veloci difficili da prendere. Le cinque sostituzioni allungano la vita alle partite, perché poi a volte non basta neanche il 2-0. Quindi se le usi bene possono diventare un bel vantaggio. Però nel secondo tempo non abbiamo servito bene Mertens e Petagna, non abbiamo chiuso la partita. Ma almeno abbiamo due colonne in difesa di cui possiamo fidarci”. 

Spalletti ha aggiunto: “Abbiamo sofferto le palle lunghe per Vlahovic. Hanno messo Sottil che è un signor giocatori. Alla fine siamo stati squadra, abbiamo sofferto ma abbiamo avuto l’occasione per fare il 3-1. Bisogna migliorare ancora, per portare a casa partite che soffri. Questa vittoria è risicata e c’era la possibilità di far meglio. Alcuni giocatori non sono ancora in forma come Mertens. Giocare ogni tre giorni non è facile, abbiamo ancora tanto da fare”.

La Scuola Cattolica, streaming gratis? Dove vedere film
Infortunio Toloi, Calabria prenderà il suo posto in Nations League